Cristiano Ronaldo padre per la quarta volta: è nata Alana Martina

Grandi novità in famiglia per Cristiano Ronaldo, padre per la quarta volta dopo la nascita di Alana Martina, la prima bimba avuta dalla modella spagnola Georgina Rodriguez con cui fa coppia fissa da poco più di un anno.

da , il

    Cristiano Ronaldo padre per la quarta volta: è nata Alana Martina

    Prosegue l’anno magico, sia a livello personale che sportivo, di Cristiano Ronaldo, padre per la quarta volta dopo aver annunciato la nascita di Alana Martina, la prima bimba avuta con la compagna Georgina Rodriguez, 22enne modella che il campione portoghese frequenta da poco più di un anno. Gli altri tre figli di Cristiano Ronaldo sono nati invece da madre surrogata: Cristiano Jr. nel 2010 e i gemelli Eva Maria e Mateo lo scorso giugno. Insomma, negli ultimi tempi la famiglia di CR7 si è allargata in maniera esponenziale…

    Cristiano Ronaldo, padre di Cristiano Jr., Mateo, Eva Maria e adesso anche di Alana Martina, ha informato il mondo del lieto evento postando sui social una foto dalla clinica dov’è nata la sua bimba, con il messaggio ‘È appena nata Alana Martina! Sia Geo che Alana stanno molto bene! Siamo tutti molto felici’. Nella foto, che è stata già condivisa da decine di migliaia di fan, il calciatore del Real Madrid sorride alla fotocamera insieme alla neo-mamma e al primogenito Cristiano Jr., che in appena sei mesi si è ritrovato dall’essere figlio unico ad aver ben due sorelline e un fratellino. E non è detto che sia finita qui!

    Dicevamo che la nascita della piccola Alana Martina rappresenta l’ennesima gemma di un anno fantastico per CR7 e in effetti, se snoccioliamo tutti i successi ottenuti nel 2017, c’è da rimanere a bocca aperta: se a livello personale la vita di Cristiano Ronaldo è stata benedetta dall’arrivo di ben tre figli, dal punto di vista professionale non gli è andata di certo peggio. Da gennaio a oggi, infatti, il fuoriclasse portoghese ha vinto la Champions League, segnando due gol nella finale contro la Juventus (e aggiudicandosi pure il titolo di capocannoniere del torneo con 12 reti), il campionato spagnolo, la Supercoppa europea e la Supercoppa di Spagna con il Real Madrid, ha condotto la sua nazionale alla qualificazione ai mondiali di Russia 2018 e ha vinto il The Best FIFA Men’s Player e l’UEFA Best Player in Europe. E mancano ancora la Coppa del mondo per club, che si disputerà a dicembre con il suo Real favoritissimo dai pronostici, e il Pallone d’oro che quasi certamente sarà assegnato proprio a lui.

    Tutto questo in un solo anno, quando la stragrande maggioranza dei calciatori di tutto il mondo ‘ammazzerebbe’ per vincere un terzo di questi titoli nell’arco dell’intera carriera.

    Ma crediamo che per qualche giorno Cristiano Ronaldo lascerà da parte i successi calcistici per godersi la sua dolce (e ormai numerosa) famigliola.