Asia Argento vs Piero Chiambretti per la satira di Matrix sul caso Weinstein: ‘La feccia del mondo’

La satira realizzata da Matrix sul caso Weinstein e sull'abuso subito da Asia Argento, ha fatto inalberare l'attrice che su Twitter si è scagliata contro Piero Chiambretti definendo quanto accaduto deplorevole. Il conduttore ha motivato la scelta fatta dal programma di Canale 5, ma l'attrice non ha ascoltato scuse.

da , il

    Asia Argento vs Piero Chiambretti per la satira di Matrix sul caso Weinstein: ‘La feccia del mondo’

    Scoppia la polemica via Twitter tra Asia Argento e Piero Chiambretti per la satira di Matrix sul caso Weinstein e sull’abuso subito dall’attrice venti anni fa. Lo show della seconda serata di Canale 5 ha pensato ad un siparietto – per alcuni simpatico, per altri meno – sulla vicenda scoppiata in America sul produttore ‘predatore’, senza risparmiare l’ironia su quanto accaduto alla Argento che, però, non è rimasta in silenzio.

    Con un post sul suo profilo social, Asia Argento ha accusato Piero Chiambretti e l’Italia di essersi presi gioco di lei e dell’abuso subito da Weinstein definendoli ‘la feccia del mondo’. Così, tra l’attrice – che ha deciso di varcare i confini nazionali in attesa che il Paese inizi a maturare e a cambiare atteggiamento nei confronti delle donne – e il conduttore di Canale 5, è iniziato un lungo botta e risposta cui hanno partecipato numerosissimi followers, molti dei quali ancora contro le posizioni e la scelta di Asia.

    Leggi anche: Asia Argento lascia l’Italia: ‘Tornerò quando le cose miglioreranno’

    La satira di Matrix: ‘Il sig. Weinstein, quel pezzo di gnocco!’

    Riportando il video della satira di Matrix sul caso Weinstein, Asia Argento ha voluto mettere in luce l’atteggiamento dell’Italia nei confronti di quanto accaduto, definendo il tutto davvero deprecabile.

    Nel siparietto mandato in onda da Piero Chiambretti, l’attrice racconta con soddisfazione di essere stata palpeggiata dal produttore americano e di essersi follemente arrabbiata quando lui, al termine dell’abuso, l’ha confusa con Asia (Argento, ndr).

    ‘[…] Erano dodici anni che non battevo chiodo, signor Chiambretti. E lui, quell’uomo, il sig. Weinstein, quel pezzo di gnocco mi aveva cambiato la vita’ – conclude la protagonista della parodia – ‘Poi, alla fine di quella palpata mi fa: ‘E’ stato un piacere toccartelo di nuovo, Asia’. E lì mi sono arrabbiata, perché io mi chiamo Pinuccia!’.

    Il video allegato nel tweet da Asia Argento è stato eliminato, ma l’attrice ha scelto di continuare la sua battaglia scagliandosi contro Piero Chiambretti.

    Leggi anche: Caso Weinstein, Eleonora Giorgi contro Asia Argento: ‘Vuole farsi pubblicità’

    Asia Argento contro Piero Chiambretti: ‘Un nano è una carogna’

    Furiosa e amareggiata per quanto avvenuto a Matrix, Asia Argento ha attaccato Piero Chiambretti utilizzando la frase di un brano di Fabrizio De Andrè.

    Allegando un articolo in cui si ribadisce che il programma di Canale 5 ama le donne, l’attrice twitta: ‘Batte la lingua sul tamburo fino a dire che un nano è una carogna di sicuro perché ha il cuore troppo vicino al buco del culo’.

    Il conduttore, dal canto suo, ha provato ad abbassare i toni della polemica invitando Asia a non combattere ‘la violenza con la violenza’, ma la discussione social tra i due è proseguita.

    ‘[…]Lungi da me l’intenzione di ferirti, sei una persona troppo intelligente per non capire che la satira non ha religione. Il pezzo in onda è contro il fenomeno grottesco non contro la violenza’ – ha concluso Chiambretti trovando, però, il netto disappunto dell’attrice sulla questione.