Piero Chiambretti contro Fabio Fazio: ‘Pizzaiolo per pagare i suoi ospiti’

Il conduttore Mediaset sembra non ‘amare’ il suo collega della Rai: da tempo Piero Chiambretti ironizza su Fabio Fazio, ultimo caso un tweet al vetriolo in cui l’ex volto di Markette si improvvisa pizzaiolo e scrive ‘Anche ieri sera ho lavorato per pagare nella bolletta gli ospiti di Fazio’

da , il

    Piero Chiambretti contro Fabio Fazio: ‘Pizzaiolo per pagare i suoi ospiti’

    Piero Chiambretti attacca Fabio Fazio: con un tweet in cui si improvvisa pizzaiolo, il comico e conduttore spiega che ‘Anche ieri sera ho lavorato per pagare nella bolletta gli ospiti di Fazio’. Considerato che Chiambretti non lavora per la Rai (ma per la concorrente Mediaset), è ovvio il riferimento al canone che si paga nella bolletta elettrica. Va detto che più che un attacco vero e proprio si tratta di ironia, anche se non è la prima volta che l’ex volto di Markette attacca Fazio.

    Improvvisatosi pizzaiolo, Piero Chiambretti ironizza al vetriolo su Fabio Fazio: fingendosi un lavoratore di tutti i giorni, il conduttore Mediaset ironizza sul dover lavorare per pagare gli ospiti della concorrenza.

    Lavoro per pagare nella bolletta gli ospiti di Fabio Fazio’, si legge nel tweet dove Chiambretti posta una foto con tanto di pala e forno a legna ben caldo in una pizzeria di Torino.

    Il riferimento è al contratto milionario che la Rai ha fatto a Fazio, contratto che, almeno nelle prime uscite di Che tempo che fa, non sta rendendo quanto sperato visti gli ascolti poco brillanti del programma, passato da Rai 3 all’ammiraglia di Viale Mazzini.

    Come noto, il canone è inserito nella bolletta elettrica e – lascia intendere Chiambretti – viene usato anche per pagare il milionario stipendio del conduttore di Che tempo che fa.

    LEGGI: Pietro Chiambretti: ‘Mi sono sempre fatto schifo: aiutano simpatia e popolarità’

    Chiambretti e gli attacchi a Fazio: i precedenti

    Non è la prima volta che Chiambretti ironizza sul collega, detto che in passato c’è andato anche più pesante: a proposito del ‘caso Fazio’ esploso durante l’estate del 2017, il conduttore Mediaset aveva spiegato a La Stampa che a Fazio dovrebbero farlo ministro del tesoro.

    Ancora prima, quando Fabio Fazio aveva lanciato la sua versione di Rischiatutto, Chiambretti aveva rivelato a Libero che Fazio non è simpatico a nessuno e che pur non avendo visto il programma, a suo avviso fosse anacronistico ripetere il meccanismo di un quiz visto che il mondo è andato avanti e oggi c’è Wikipedia.

    Senza contare – concludeva Chiambretti – che il programma si inseriva fra quelli ‘nuovi’ della Rai di Campo Dall’Orto. Il tutto mi è sembrato un po’ comico’.