X Factor 11, prima puntata live: Fedez perde il primo pezzo

È iniziato X Factor 11 con la prima puntata live: litigi, anteprime, performance emozionanti (bellissima quella in apertura per sensibilizzare contro la violenza sulle donne) e un'eliminazione a sorpresa che ha già privato Fedez di un pezzo del suo team.

da , il

    X Factor 11, prima puntata live: Fedez perde il primo pezzo

    Finalmente i live di X Factor 11 e la prima puntata non ha deluso le attese, tra grandi litigi (spettacolare quello tra Manuel Agnelli e Mara Maionchi sulla performance di Enrico Nigiotti), belle performance, attesissime anteprime (Fedez e J-Ax hanno presentato il nuovo singolo inedito Sconosciuti da una vita), eliminazioni a sorpresa e un’emozionante apertura con le Ibeyi, che si sono esibite insieme ai 12 concorrenti di X Factor 11 per lanciare un importante messaggio sociale contro i soprusi e le violenze subite dalle donne.

    Partiamo subito dalla lite Agnelli-Maionchi: sapevamo che con il ritorno sul tavolo dei giudici dell’anziana e battagliera produttrice musicale, una che non le manda mai a dire, le occasioni di scontro non sarebbero mancate. E infatti siamo stati facili profeti: il diverbio è avvenuto al termine dell’esibizione di Enrico Nigiotti sulle note di ‘La canzone dei vecchi amanti’ di Battiato, criticata sia da Fedez che dal leader degli Afterhours perché troppo ‘classica’ e ‘anacronistica’, anche nel look. ‘È molto più facile far ballare i cu*i e far casino sui tavoli piuttosto che cantare un amore finito’, ha risposto un’inviperita Mara Maionchi, rivolgendosi soprattutto a Manuel Agnelli, ‘Di gente che ha fatto casino sui tavoli ne ho vista a strafot*ere! Io dico quel ca**o che mi pare’. Standing ovation.

    Nella prima puntata di X Factor 11 c’è stato un piccolo litigio anche tra Levante e Fedez. La cantautrice siciliana ha rimbrottato il collega per aver rispedito al mittente le critiche degli altri giudici sulla performance del suo Samuel Storm, ritenendole pretestuose: ‘Dici le stesse cose agli altri ma a te non si può dire niente’, gli ha ricordato Levante.

    Per quanto riguarda invece i cantanti di X Factor 2017, le esibizioni sono state tutto sommato buone (ricordiamo che da quest’anno è cambiato il regolamento: c’è una sola lunga manche al posto delle classiche due, e al ballottaggio vanno i concorrenti della categoria meno votata), tenendo conto che si trattava del primo live e che in qualche caso l’emozione può aver giocato un brutto tiro. A noi sono piaciuti soprattutto Lorenzo Licitra (Over), il già citato Samuel Storm (Under uomini), i Maneskin e Sem e Stenn (entrambi Gruppi), mentre dalla settimana prossima ci aspettiamo qualcosa in più da Rita Bellanza (Under donne), che aveva fatto furore ai bootcamp, e da Gabriele Esposito (Under uomini), forse penalizzato dalla scelta del brano.

    Alla fine è stato proprio Gabriele a finire al ballottaggio contro il compagno di team Lorenzo Bonamano (Fedez, assai contrariato dalla nuova formula, ha scelto di salvare Samuel), che ahilui è risultato il primo eliminato di X Factor 11: la prima puntata si è conclusa così, con la delusione del rapper.