Elisabetta Gregoraci accostata a Weinstein: la showgirl agisce per vie legali

Elisabetta Gregoraci, in copertina accanto ad Harvey Weinstein sul settimanale diretto da Alfonso Signorini, ha definito l'articolo finto. Il virgolettato scelto dal rotocalco non sarebbe mai stato pronunciato dalla showgirl che, dunque, ha deciso di agire per vie legali specificando di aver conosciuto il co-fondatore di Miramax a Los Angeles in occasione di un Festival del cinema.

da , il

    Elisabetta Gregoraci accostata a Weinstein: la showgirl agisce per vie legali

    Elisabetta Gregoraci, accostata al produttore Weinstein dal settimanale diretto da Alfonso Signorini, annuncia che agirà per vie legali: l’articolo non corrisponderebbe a verità e la showgirl si dissocia dal titolo scelto dal rotocalco per la prima pagina.

    Ritratta in copertina accanto ad Harvey Weinstein, Elisabetta Gregoraci specifica su Instagram che la foto scelta dal settimanale Chi risale alla kermesse dello scorso febbraio organizzata a Los Angeles per il film ‘Mata Hari’ – ‘Una tra le mille foto fatte quella sera con le tante celebrità presenti all’evento’ – e che la dichiarazione riportata dal direttore Signorini per la cover non è stato mai pronunciata – ‘Mi è stata falsamente attribuita persino la dichiarazione ‘Vi racconto io chi è L’orco di Hollywood’ come se io mi fossi offerta di parlare di Weinstein’.

    Elisabetta Gregoraci: ‘Ho percepito la potenza di Harvey Weinstein’

    Chi: Elisabetta Gregoraci racconta Harvey Weinstein
    Ansa – La copertina di Chi con Elisabetta Gregoraci e Harvey Weinstein

    Per Elisabetta Gregoraci, dunque, si tratterebbe di ‘foto e finto titolo’ che la ‘accostano ad un personaggio in questo momento molto discusso’.

    Proprio per questo motivo, la moglie di Flavio Briatore ha annunciato che agirà per vie legali contro il settimanale Chi, al fine di tutelare la sua immagine e chiarire le sue reali posizioni in merito.

    Tuttavia, la Gregoraci, nell’intervista per il rotocalco, ha spiegato come sia venuta in contatto con Harvey Weinstein mantenendo le distanze dalle vicende che lo hanno visto al centro dell’attenzione nelle ultime settimane.

    ‘Quando ho conosciuto Harvey Weinstein posso dire che ho percepito la sua potenza nel mondo del cinema proprio in quell’occasione (la presentazione del primo film da attrice, ‘Mata Hari’, ndr)’ – ha spiegato la Gregoraci – ‘Si capiva che è un uomo rispettato e temuto all’interno del magico mondo del cinema americano’.

    Leggi anche: Elisabetta Gregoraci sarà Mata Hari nel suo primo film per il cinema

    Il contatto con il co-fondatore di Miramax, però, è stato molto breve e la Gregoraci chiarisce che ‘con Harvey ho scambiato poche parole’.

    Elisabetta Gregoraci sulle accuse contro Weinstein: ‘Preferisco non parlare’

    In merito al caso Weinstein e alle accuse che gli sono state rivolte da parte delle attrici americane – e non solo – Elisabetta Gregoraci preferisce mantenere le distanze.

    Leggi anche: Harvey Weinstein, le attrici che lo accusano di abusi

    ‘[…] Mi baso su quello che tutti abbiamo letto. Altro non posso aggiungere, perché non sono a conoscenza dei fatti’ – ha spiegato la showgirl a Chi – ‘[…] Lui si presenta in modo gentile, diverso dai racconti di questi giorni, e poi è molto amico di mio marito Flavio Briatore. Si conoscono da anni’.

    Leggi anche: Elisabetta Gregoraci‬, ‪Flavio Briatore‬‬ dimentica la moglie con una mora misteriosa?

    ‘Per quanto riguarda le accuse gravissime che muovono a Weinstein preferisco non parlare’ – ha chiarito – ‘Non conosco la situazione. Posso solo basarmi su quello che tutti abbiamo letto: ma se fosse vero, stiamo parlando di una brutta pagina non solo del cinema, ma della vita’.

    Elisabetta Gregoraci: la showgirl