Fabrizio Del Noce: ‘Domenica In deprimente, Benedetta Parodi non può fare tv’

Aspre critiche da parte di Fabrizio Del Noce nei confronti della nuova edizione di Domenica In. L'ex direttore di Rai 1 ha definito lo show 'deprimente' e la scelta di Benedetta Parodi sbagliata e ha proseguito augurandosi che Angelo Teodoli possa fare meglio dei suoi predecessori a capo del primo canale della tv di Stato.

da , il

    Fabrizio Del Noce: ‘Domenica In deprimente, Benedetta Parodi non può fare tv’

    La nuova conduzione di Domenica In ha destato qualche perplessità, soprattutto in Fabrizio Del Noce che ha definito il programma ‘a dir poco deprimente’ sottolineando quanto la presenza di Benedetta Parodi al fianco della sorella sminuisca lo show e sia stata inopportuna. L’ex direttore di Rai 1, ora in pensione e lontano dall’Italia, non ha lesinato commenti poco gratificanti sul contenitore della domenica e si è augurato che la prima rete del servizio pubblico possa risollevarsi quanto prima.

    ‘Mi vergogno di essere stato direttore di rete’ – ha commentato Fabrizio Del Noce dopo la messa in onda di Domenica In 2017-2018, sottolineando il suo disappunto nei confronti delle scelte effettuate dal direttore di Rai 1. ‘Oggi, guardando Domenica In mi è venuto un attacco di bile, e lo dico prima degli ascolti. Una trasmissione senza capo né coda, senza un filo logico, senza idee’ – ha proseguito Del Noce all’agenzia Adnkronos, che lo ha raggiunto in Portogallo, Paese in cui ha scelto di vivere dopo l’addio al servizio pubblico e il successivo pensionamento.

    Leggi anche: Fabrizio Del Noce: ‘Insinna ha un caratteraccio, ma in Rai ho visto di peggio’

    Fabrizio Del Noce: ‘Cristina Parodi professionista, Benedetta no’

    La Domenica In nelle mani delle sorelle Parodi affiancate da Claudio Lippi e Adriano Panatta, dunque, pare non abbia affatto entusiasmato l’ex direttore di rete (e non solo).

    Fabrizio Del Noce, oltre ad aver definito lo show ‘una trasmissione a dir poco deprimente’, si è spinto oltre commentando le scelte dei vertici riguardo i conduttori di questa nuova stagione televisiva.

    Se Cristina Parodi è una professionista, Benedetta non può fare tv. Non dimentichiamo che Domenica In è stata condotta da professionisti come Corrado, Baudo, Carrà’ – ha esclamato Del Noce, proseguendo – ‘Fa male al cuore dopo aver diretto Rai 1 per tanti anni vederla ridotta così’.

    Una critica aspra e severa, dunque, anche nei confronti della nuova dirigenza Rai che, negli ultimi anni, sta effettuando delle scelte a dir poco discutibili, almeno secondo l’ex direttore.

    Fabrizio Del Noce su Rai 1: ‘Spero che con Angelo Teodoli cambi qualcosa’

    E, proprio in merito al nuovo insediamento di Angelo Teodoli al posto di Andrea Fabiano come direttore di Rai 1, Fabrizio Del Noce ha commentato: ‘Spero che con Angelo Teodoli cambi qualcosa. È stato il mio braccio destro per sette anni e ne conosco il valore’.

    Leggi anche: Angelo Teodoli direttore di Rai 1 al posto di Andrea Fabiano che passa a Rai 2

    L’ex direttore, poi, ha proseguito: ‘Mi auguro che resista alle pressioni perché sul direttore di Rai 1 ce ne sono tante’ – continuando con un confronto tra il periodo in cui il primo canale era nelle sue mani ed oggi – ‘La rete è la cassa della Rai, per la pubblicità e per gli stipendi dei dipendenti. Vedo che programmi che si sperimentano adesso, anche in prima serata, al sabato fanno l’11%. Quando ero io direttore la soglia di tranquillità era il 18%. Se facevano meno venivano chiusi in anticipo’.