Mara Venier a L’Intervista: ‘Con Renzo Arbore 12 anni di amore e una gravidanza interrotta’

La conduttrice e attrice veneziana ospite della puntata del 12 ottobre 2017 de L'Intervista: accanto a Maurizio Costanzo e attraverso una serie di immagini della sua vita, Mara Venier si racconterà affrontando la relazione con Renzo Arbore, il dolore della gravidanza interrotta e della morte della madre, ma anche le gioie della carriera e le difficoltà della maternità.

da , il

    Mara Venier a L’Intervista: ‘Con Renzo Arbore 12 anni di amore e una gravidanza interrotta’

    Il 12 ottobre 2017 Mara Venier, ospite de L’Intervista, si racconterà affrontando anche la relazione con Renzo Arbore e la gravidanza interrotta. Un dolore ancora forte per la conduttrice che, insieme a Maurizio Costanzo, ripercorrerà i momenti più importanti della sua vita, dalla maternità a 17 anni fino alle difficoltà di ritornare nell’amata Venezia dopo la morte della madre.

    Sarà una giostra di emozioni quella che coinvolgerà Mara Venier ne L’Intervista di Maurizio Costanzo: i due professionisti, che hanno già collaborato insieme, si incontrato per uno scambio a tu per tu in cui la conduttrice e attrice veneziana si racconterà sotto ogni punto di vista. Attraverso una serie di immagini che ripercorrono la sua vita, la Venier affronterà argomenti felici ed altri un po’ delicati durante i quali riuscirà a stento a trattenere le lacrime.

    Leggi anche: Mara Venier: ‘Lasciare la televisione? Bisogna dare spazio ai giovani. Vorrei Fiorello a Sanremo’

    Mara Venier e Renzo Arbore: il dolore della perdita di un figlio

    Tra i temi affrontati da Maurizio Costanzo durante l’intervista a Mara Venier, immancabile quello dedicato alla lunga relazione con Renzo Arbore.

    I due, insieme per ben 12 anni, hanno condiviso gioie e dolori, in particolar modo la perdita di un figlio: ‘[…] C’è stata una gravidanza interrotta molto avanzata…insomma è stato un grande dolore per tutti e due’ – racconta la Venier a Canale 5 – ‘Naturalmente oggi c’è un rapporto di affetto enorme e di stima, però Renzo è un po’ resistente a vedermi’.

    Dopo una lunga relazione, la Venier e Arbore ebbero un battibecco relativo la conduzione di Domenica In: lui smentì la presenza alla trasmissione sostenendo di ‘avere altro da fare’, ma Mara interpretò la sua replica come una dichiarazione ‘fuori luogo’.

    Tra loro ci furono, quindi, periodi di lunghi silenzi interrotti, poi, da un riavvicinamento dovuto all’affetto e alla stima reciproci.

    Leggi anche: Mara Venier parla del nipote Claudio: ‘Mi ha salvato da un periodo difficile’

    Venezia e la maternità: le difficoltà di Mara Venier

    Ne L’Intervista di Maurizio Costanzo, Mara Venier affronta anche la triste perdita della madre: da quando è venuta a mancare, infatti, la conduttrice non riesce più ad andare a Venezia, città in cui è nata e cresciuta.

    ‘Non sono più andata a Venezia, non riesco più ad andare a Venezia…perché troppi ricordi’ – racconta la Venier – ‘E’ la cosa più importante della mia vita, anche i miei figli, però mia madre…io credo che come mi ha amato mia madre non mi possa amare nessuno, neanche Nicola’.

    Quello tra la conduttrice e la madre è stato, infatti, un rapporto molto forte per la Venier che, nel periodo della malattia, è diventata ‘la madre di sua madre’.

    Infine, Costanzo affronterà proprio il tema della maternità vissuta da Mara Venier a soli 17 anni.

    Ripercorrendo la sua esperienza, l’attrice si descrive come ‘una mamma incasinatissima, giovane…Sono mancata…Dovevo lavorare, i cambiamenti di vita…Ho commesso degli errori però ho amato immensamente e amo immensamente i miei figli, ma quando si diventa mamme a 17 anni diventa tutto molto complicato’.