Asia Nuccetelli a Porta a Porta con Antonella Mosetti: ‘Sono molto pudica’

Curiosa rivelazione di Asia Nuccetelli a Porta a Porta, dove è stata ospite con sua madre Antonella Mosetti: a differenza dell'immagine vivace e sbarazzina messa in mostra pubblicamente, la giovane showgirl ha confessato di essere una ragazza pudica, tanto da aver avuto sin qui un solo rapporto intimo. Sarà vero?

da , il

    Asia Nuccetelli a Porta a Porta con Antonella Mosetti: ‘Sono molto pudica’

    Tutto ci immaginavamo di vedere in TV tranne Asia Nuccetelli a Porta a Porta con la madre Antonella Mosetti: l’antro di Bruno Vespa, frequentato di solito da politici, imprenditori ed economisti di fama nazionale e internazionale, ha ospitato stavolta le due discusse showgirl, chiamate a disquisire sul tema ‘Italiani e sesso, cosa cambia’. Mamma e figlia hanno colto l’occasione per sfoggiare negli studi di Porta a Porta due outfit a effetto, vestendo abiti aderenti appena sopra il ginocchio, con le curve in bella evidenza. E per una volta Asia ha osato un pelino di più della mamma, azzardando una vertiginosa scollatura sul décolleté. Ma non è di moda che volevamo parlare…

    L’ospitata di Antonella Mosetti e Asia Nuccetelli a Porta a Porta ha infatti fatto scalpore per le dichiarazioni della ragazza, salita alla ribalta l’anno scorso grazie alla prima edizione del Grande Fratello Vip, che a differenza dell’immagine vivace e sbarazzina messa in mostra nelle trasmissioni televisive e sui social, ha confessato di essere in realtà piuttosto pudica, tanto che a 21 anni ha avuto un solo rapporto intimo.

    ‘Mi reputo una 21enne molto pudica dal punto di vista sessuale’, ha confidato Asia Nuccetelli a un interessatissimo Bruno Vespa, ‘Perché ho avuto un unico rapporto con il mio primo fidanzato nella casa di famiglia. Avevo quasi 18 anni e un mese dopo sarei diventata maggiorenne. Sicuramente era presto, però sono stata con questo ragazzo: è stato il mio primo amore, la mia prima storia, ci sono stata insieme due anni. Non mi sono pentita assolutamente di questa cosa, anzi’.

    Poco prima Antonella Mosetti, mamma di Asia Nuccetelli, aveva parlato del rapporto con la figlia quando si parla dell’argomento amore e sesso: ‘Asia mi dice sempre, quando parliamo di queste cose, che io dentro di me rimarrò sempre una donna degli anni ’70, quindi i miei ragionamenti sono antichi. Ma sono le regole che mi sono state insegnate da una famiglia di valori e tradizionale. Lei invece è nata un po’ più, tra virgolette, in modo libero, anche se poi di indole non lo è’. Parole confermate dalla ragazza: ‘Sì, è antica su vari discorsi, ma è normale che io scherzando possa dirglielo’.

    Nel prosieguo della trasmissione Asia Nuccetelli ha commentato pure la vicenda delle baby squillo che si prostituivano per una ricarica da 50 euro del telefonino: ‘Da coetanea lo trovo raccapricciante, anche perché credo che a 20 anni una ragazza si stia appena scoprendo, quindi la sua intimità va data e va usata in maniera un po’ più intelligente. Una ragazza di 20 anni, che ha tutta la vita davanti e il mondo che le sorride, che si vende per una ricarica di 50 euro per me è davvero eccessivo, con uomini che non conosci poi’.