Principe George all’asilo: il cambio di cognome e il divieto di avere migliori amici

Anche per il piccolo George si è aperto un nuovo anno scolastico, questa volta presso il prestigioso e rinomato Istituto Thomas's Battersea, nel sud di Londra. A contraddistinguere il nuovo percorso disciplinare, due importanti decisioni: il cambio di cognome, in modo da evitare che il piccolo George venga chiamato a suon di titolo reale, e il divieto di avere migliori amici.

da , il

    Principe George all’asilo: il cambio di cognome e il divieto di avere migliori amici

    La scuola è iniziata per tutti, anche per il Principe George. Tornato all’asilo, il piccolo reale ha cambiato cognome e dovrà rispettare il divieto di avere migliori amici, onde evitare di ferire qualcuno in un futuro non troppo lontano. Fotografato lo scorso settembre all’entrata della Thomas’s Battersea, un asilo di 18mila dollari all’anno, qualcosa di curioso ha attirato l’attenzione sul figlio di William e Kate Middleton: l’etichetta dello zainetto riportava il nome ‘George Cambridge’.

    Il Duca e la Duchessa di Cambridge hanno ribadito più volte il desiderio di vedere trattare il loro bambino come un bambino normale, almeno fino a quando non crescerà. Il Principe George, tornato all’asilo lo scorso settembre sotto il nome di George Cambridge, dovrà, inoltre, sottostare ad un’importante direttiva. Come riporta il ‘The Guardian’, ‘imparerà a essere gentile, acquisire fiducia, leadership e umiltà e non potrà avere migliori amici per non ferire, in futuro, i sentimenti degli altri bambini. Perché lui non è un bambino come tutti’.

    Leggi anche: George di Cambridge fa i capricci e papà William deve rimproverarlo

    George Cambridge all’asilo: un cognome come tutti i bambini

    Nonostante il titolo reale affidato al figlio del Duca William e della Duchessa Kate di Cambridge, George si è presentato a scuola con un cognome come tutti gli altri bambini.

    E’ stato il fotografo Elliot Wagland ad immortalare il nome scritto sullo zainetto di George lo scorso 7 settembre, all’entrata del nuovo lussuoso asilo.

    Leggi anche: Il royal baby numero 3 sarà una femmina di nome Alice?

    ‘Good to see George Cambridge has his bag clearly labelled for his first day of school’, scrive su Twitter il capo della fotografia della London Evening Standard.

    Dunque, anche se i Reali non usano i cognomi bensì i titoli, al piccolo George ne è stato affidato uno, esattamente come accaduto ai figli di Diana entrando nell’esercito: i principi si fecero, infatti, chiamare Harry Windsor e William Windsor.

    Il primo giorno di asilo per il Principe George

    Il primogenito di William e Kate ha lasciato la Westacre Montessori School per cominciare il secondo anno di asilo all’interno della più prestigiosa struttura privata Thomas’s Battersea, situata nel sud di Londra.

    Ad accompagnare George solo papà William, accolto da un inchino della preside d’Istituto. Come è noto, Kate Middleton è in attesa del terzo figlio e le momentanee nausee le impediscono di muoversi facilmente.

    La nuova scuola accoglie ben 560 ragazzi e prevede un severo regolamento disciplinare e comportamentale, a partire dall’uniforme obbligatoria che i bambini dovranno indossare in tre diversi colori, a seconda della stagione.

    E nonostante l’anno scolastico abbia appena avuto inizio, il piccolo George è già stufo, come ironicamente affermato dal papà: ‘Non voleva entrare’, aveva dichiarato William ai media, con un dolce sorriso sul viso.

    Riusciranno le rigide direttive disciplinari a placare l’animo ribelle e capriccioso del piccolo George?