Pomeriggio 5, Sabina Ciuffini: ‘La squalifica di Marco Predolin ingiustizia assoluta’

Invitata da Barbara D'Urso a Pomeriggio 5, Sabina Ciuffini è intervenuta in difesa dell'amico Marco Predolin sostenendo fermamente che la squalifica dal Grande Fratello VIP 2 sia stata decisa a tavolino. L'ex valletta di Mike Bongiorno, che conosce il conduttore da anni, lo ha descritto come una persona 'generosa e trasparente' che non meritava un trattamento del genere, in particolar modo da Alfonso Signorini che ha 'approfittato del suo potere'.

da , il

    Pomeriggio 5, Sabina Ciuffini: ‘La squalifica di Marco Predolin ingiustizia assoluta’

    Non si placano le polemiche sulla squalifica di Marco Predolin e Sabina Ciuffini, ospite di Pomeriggio 5, si è espressa in difesa del conduttore, ormai ex concorrente del Grande Fratello VIP 2. La prima valletta di Mike Bongiorno, che ha avuto modo di conoscere Predolin nel corso della sua carriera, ha lanciato delle pesanti accuse nei confronti del reality show di Canale 5 e di Alfonso Signorini.

    Ho la netta sensazione che la squalifica di Marco Predolin sia stata decisa a tavolino’ – ha dichiarato Sabina Ciuffini nel salotto di Pomeriggio 5, trovando anche il parere favorevole di alcuni ospiti di Barbara D’Urso. ‘E’ una persona che conoscono da moltissimi anni, abbiamo lavorato insieme ed è una persona estremamente generosa, pulita, trasparente e in perfetta buona fede’ – ha continuato la Ciuffini, dando un’immagine di Predolin completamente diversa da quella venuta fuori durante la sua partecipazione al GF VIP 2.

    Leggi anche: GFVip, Marco Predolin squalificato dalla casa per la bestemmia in diretta

    Sabina Ciuffini difende Marco Predolin: ‘Espulsione decisa a tavolino’

    All’interno della Casa, infatti, il conduttore è stato tacciato di omofobia – per alcune dichiarazioni riguardo la differenza tra mondo omosessuale ed eterosessuale – e di cattiveria nei confronti di alcuni dei suoi coinquilini.

    Leggi anche: Grande Fratello VIP 2, Marco Predolin accusato di omofobia: il web si scatena

    ‘Ho seguito questa escalation, non ho dormito la notte perché è stata un’ingiustizia assoluta’ – ha proseguito Sabina Ciuffini in riferimento al ‘processo’ che il Grande Fratello ha deciso di fare a Predolin in diretta tv.

    ‘Ho la netta sensazione che sia stata una cosa decisa a tavolino’ – ha dichiarato la ex valletta di Mike Bongiorno, lanciando una pesante accusa nei confronti del reality show di Canale 5.

    Sabina Ciuffini contro Alfonso Signorini: ‘Ha fatto una pessima figura’

    Ma l’invettiva di Sabina Ciuffini è proseguita anche nei confronti di Alfonso Signorini: ‘E’ in una posizione di potere assoluto’ – ha asserito l’ospite di Barbara D’Urso – ‘Ma ho notato in lui una netta cattiveria, un accanimento, una violenza, un integralismo davvero esagerati!’.

    ‘Lo so che il potere in televisione impressiona e spaventa tutti e ho visto anche gli altri concorrenti del Grande Fratello VIP rimanere scioccati’ – ha continuato Sabina Ciuffini, accusando Signorini di aver fatto una pessima figura.

    L’amica di Marco Predolin, dunque, ha definito la ‘guerra’ contro il conduttore un ‘accanimento assurdo, ingiustificato e ingiustificabile’, trovando anche il parere favorevole di Roberto Alessi.

    ‘Non credo che Marco Predolin sia omofobo o bestemmiatore’ – ha spiegato il direttore di Novella 2000 – ‘Però da professionista della televisione, doveva stare molto attento a misurare la lingua’.

    A conclusione, Sabina Ciuffini è intervenuta anche sullo scontro tra Signorini e Giulia De Lellis: ‘Un presentatore ha approfittato del suo grande potere per urlarle addosso in una maniera indecente! E’ una vergogna!’.

    Leggi anche: GF VIP 2, Alfonso Signorini contro Giulia De Lellis: ‘Sei ignorante! Stai zitta!’