Alberto Angela a Cartabianca: Bianca Berlinguer lo mette in imbarazzo

Sorrisi e imbarazzo per l'intervista di Alberto Angela a Cartabianca: Bianca Berlinguer lo ha fatto arrossire chiedendogli della nota pagina Facebook dedicata alle sue presunte 'doti nascoste', e il conduttore di Ulisse è andato visibilmente in difficoltà.

da , il

    Alberto Angela a Cartabianca: Bianca Berlinguer lo mette in imbarazzo

    L’altra sera abbiamo tutti visto Alberto Angela a Cartabianca messo simpaticamente in imbarazzo da una domanda della conduttrice Bianca Berlinguer a proposito della nota pagina Facebook dedicata alla sua presunta virilità. ‘L’uomo più sexy del web, il divulgatore dei record, c’è un’intera pagina su Facebook sulla tua virilità. Ti ha sorpreso, gratificato o infastidito?’, ha chiesto la Berlinguer a un Alberto Angela a metà tra l’imbarazzato e il divertito, che ha risposto alla domanda spiegando che lui continua a fare il suo lavoro e non ci pensa troppo. Però la sua faccia era tutta un programma!

    Successivamente la giornalista di Rai 3 ha rivolto ad Alberto Angela un’altra domanda curiosa: ‘Sei stato eletto il personaggio dell’anno ai Macchianera Internet Awards davanti a celebrità della rete come Chiara Ferragni e Fabio Rovazzi. Che effetto ti fa?’, e anche stavolta il noto divulgatore scientifico non ha battuto ciglio, rispondendo che è fondamentale ciò che si comunica e che i ragazzi, essendo i principali utilizzatori del web ed essendo anche molto sensibili, capiscono al volo le cose che sono importanti e stimolanti.

    La leggenda di Alberto Angela superdotato è nata poco più di un anno fa con la creazione di un’ironica pagina Facebook (proprio quella citata dalla Berlinguer) dal titolo esplicativo ‘Alberto Angela c’ha un ca**o cosi’, sull’onda della diffusione di alcune foto sul web che dimostrerebbero la virilità del figlio di Piero Angela. La pagina conta quasi 10 mila fan e ha sicuramente contribuito ad alimentare l’immagine di Alberto Angela icona sexy del terzo millennio, ad onta dei suoi 55 anni (portati peraltro benissimo).

    Tutto questo mentre sabato 7 ottobre 2017 riprenderà su Rai 3 in prima serata la nuova stagione di Ulisse. Alberto Angela ha presentato il programma spiegando che la prima puntata sarà un affascinante viaggio nel mondo dei castelli, tra grandi storie d’amore, battaglie e meraviglie architettoniche e tante curiosità poco conosciute, nascoste tra le mura di manieri eretti in nazioni molto diverse. Nelle puntate successive Ulisse racconterà lo sbarco in Normandia attraverso le parole degli ultimi soldati ancora in vita, andrà alla scoperta del Colosseo e dell’incredibile serie di eventi che portarono alla sua edificazione, ed esplorerà i più straordinari palazzi di Roma, veri gioielli dell’età Rinascimentale e Barocca. E questo solo per iniziare.

    ‘Quando mi sono insediato alla direzione della Rai uno dei principali obiettivi era fare nuove mosse professionali con Alberto Angela’, ha dichiarato Mario Orfeo alla presentazione di Ulisse, ‘E per fortuna ci siamo riusciti. I suoi sono prodotti che piacciono agli italiani ma anche in altri Paesi. Alberto resterà a lungo con noi e Ulisse non sarà il suo unico progetto per questa stagione televisiva: Alberto sta preparando infatti per il 2018 una nuova serie di speciali in prima serata su Rai 1, sulla linea degli eventi a San Pietro e a Venezia’.