Tu Sì Que Vales 2017, prima puntata il 30 settembre su Canale 5: conduttori e giuria

Al via la quarta stagione di Tu Sì Que Vales, in onda da sabato 30 settembre 2017. Il talent show di Canale 5 riporterà in campo i veterani giudici e l'affascinante conduttrice Belén Rodriguez. Quest'anno la showgirl sarà affiancata da due 'guardie del corpo': Martìn Castrogiovanni e Alessio Sakara.

da , il

    Tu Sì Que Vales 2017, prima puntata il 30 settembre su Canale 5: conduttori e giuria

    Torna Tu Sì Que Vales su Canale 5: la prima puntata è prevista per sabato 30 settembre 2017. Conduttori e giuria sono pronti a far tornare a sorridere e divertire il pubblico della prima serata Mediaset con incredibili performance intervallate dagli ironici e mai banali interventi di Maria De Filippi, Rudy Zerbi, Teo Mammucari e Gerry Scotti. La conduzione di Belén Rodriguez sarà affiancata da Martìn Castrogiovanni e Alessio Sakara.

    Continua, dunque, il lavoro di scouting di Canale 5 che vede protagonisti alcuni dei volti più gettonati della televisione italiana. Tu Sì Que Vales, in onda dalle 21.10, metterà ancora una volta i giudici di fronte ai numerosi talenti che ogni anno si alternano sul palco del programma. A capo della giuria popolare torna la ‘zia’ più amata dello spettacolo Mara Venier che, nell’ultimo periodo, ha aggiornato i fan direttamente dagli studi del talent.

    Leggi anche: A Tu sì que vales commovente messaggio contro il femminicidio

    Tu Sì Que Vales 2017 su Canale 5: chi sono i giudici e i conduttori

    Il cast di Tu Sì Que Vales 2017 rimane fedele, o quasi, alle scorse edizioni. Chi sono, dunque, i giudici ed i conduttori del programma?

    Belén Rodriguez prenderà ancora una volta le redini del talent show, questa volta affiancata da due colonne dello sport: Martìn Castrogiovanni e Alessio Sakara.

    A giudicare le numerose performance ritorneranno, invece, i ‘fantastici quattro’: l’elegante Maria De Filippi, l’ironico Teo Mammucari, il simpaticone Gerry Scotti ed il sempre diretto Rudy Zerbi.

    Leggi anche: Tu sì que vales: una tv che non si discosta dai (sicuri?) binari del già noto

    MARTIN CASTROGIOVANNI, ALESSIO SAKARA E RUDY ZERBI tu si que vales 2017

    Tu Sì Que Vales 2017, chi sono Martìn Castrogiovanni e Alessio Sakara

    Due novità irrompono a Tu Sì Que Vales 2017: Martìn Castrogiovanni e Alessio Sakara affiancheranno, infatti, Belén Rodriguez nella conduzione.

    Entrambi 36enne ed entrambi importanti figure nel mondo dello sport: Martìn Castrogiovanni è un rugbista argentino. Una volta giunto in Italia, è stato il terzo giocatore ad aver raggiunto le 100 presenze in Nazionale Italiana.

    Castrogiovanni è già noto al pubblico televisivo per aver partecipato all’ultima edizione di Ballando con le Stelle e a Buona la Prima, lo show di Ale e Franz al quale ha partecipato in veste di ospite.

    Alessio Sakara è, invece, un lottatore di arti marziali miste: è stato il primo italiano a vincere l’MMA, storica e prestigiosa competizione americana.

    Anche Sakara non è nuovo alla televisione italiana, avendo partecipato a Pechino Express nel 2013 ed essendo stato protagonista di diversi docureality su DMAX.

    Tu Sì Que Vales, in cosa consiste il talent show?

    Il talent show di Canale 5 ricopre ormai il palinsesto Mediaset da tre anni. Si tratta di un programma prodotto dalla Fascino P.t.g volto a scoprire a mettere alla luce i talenti che si nascondo per il nostro Paese.

    Si tratta di un vero e proprio show del sabato sera che accoglie in ogni puntata persone comuni che si distinguono l’uno dall’altro per capacità, talento, età e provenienza.

    A giudicare le performance non solo la giuria del programma, bensì il pubblico stesso sotto la direzione del cosiddetto ‘giudice popolare’: in questo caso toccherà a Mara Venier svelare l’opinione della platea.

    Una delle particolarità è la ‘clessidra’, emblema di Tu Sì Que Vales: i giudici possono allungare o diminuire il tempo a disposizione di ogni concorrente con un colpo di bacchetta. Da qui i numerosi ironici litigi ed incomprensioni che sorgono tra la De Filippi, Mammucari, Scotti e Zerbi.