‘Giovani e…’, su Rai 2 il programma dedicato ai cervelli in fuga

'Giovani e...' è il nuovo programma proposto da Rai 2 in onda da mercoledì 27 settembre 2017 in seconda serata. Alberto D'Onofrio condurrà i telespettatori in un viaggio suddiviso in quattro puntate interamente dedicate alla scoperta della visione del mondo di questa nuova generazione.

da , il

    'Giovani e...' su Rai 2, alla scoperta dell'universo giovanile

    ‘Giovani e…’ è il nuovo programma di Rai 2 dedicato ai cervelli in fuga, in onda in seconda serata da mercoledì 27 settembre 2017. Alberto D’Onofrio condurrà i telespettatori in un viaggio neutrale composto da quattro puntate interamente incentrate sui giovani e sulle loro visioni del mondo. I protagonisti della serie di Rai 2 verranno raccontati con accuratezza ed imparzialità, lasciando ai telespettatori da casa una libera interpretazione delle storie narrate.

    La nuova serie condotta da Alberto D’Onofrio alla scoperta dei giovani italiani all’estero e rimasti in questo incerto Paese si presenta con una narrazione asciutta ed essenziale volta a raccontare i protagonisti nati tra il 1985 e il 1997 tra il loro rapporto con la capitale inglese – Londra, una delle città con più italiani al mondo – con la religione, con lo sport e con la propria intimità, spesso ancora vista come tabù e di cui solitamente è difficile parlare.

    Leggi anche: Il Collegio 2, esperimento sociale utile? Regole rigide per ragazzi viziati

    ‘Giovani e Londra’: la prima puntata di mercoledì 27 settembre

    Partirà mercoledì 27 settembre 2017 alle ore 23.30 il nuovo viaggio di Alberto D’Onofrio nell’universo giovanile.

    Il titolo affidato alla puntata d’esordio è ‘Giovani e Londra’: il conduttore seguirà, infatti, la vita di alcuni ragazzi di diverse classi sociali partiti dall’Italia per cercare lavoro, soldi e fortuna nella capitale inglese.

    C’è chi ancora studia o chi ha già trovato lavoro, perché le possibilità offerte dalla città dei Reali sembrano non finire mai, nonostante la rigidità e le difficoltà protagoniste del ‘vivere inglese’. Forse tutto funziona meglio perché esiste la meritocrazia? Parola ai giovani.

    Protagoniste saranno le storie di Carmelo, 29enne siciliano trasferitosi dalla bella Italia con il titolo di cameriere: ora si ritrova a girare il mondo nel ruolo di maggiordomo di un miliardario italo-americano. Carmelo ha, inoltre, avuto la possibilità di investire in abitazioni da affittare, dando una svolta alla sua situazione economica.

    Un altro esempio può essere Lorenzo, anch’esso 29enne inizialmente cameriere ed ora titolare di un’agenzia immobiliare con 15 dipendenti.

    La prima puntata ricorderà tristemente le vittime dell’incendio delle Grenfell Tower, Gloria Trevisan e Marco Gottardi, partiti per Londra alla ricerca di un futuro migliore.

    Leggi anche: Giovani d’oggi adulti sempre più tardi: ‘I 18enni sono come i 15enni di 30 anni fa’

    ‘Giovani e…’, parla Alberto D’Onofrio: ‘Volevo capire la nuova generazione’

    Dopo il successo di ‘Giovani e ricchi’, Alberto D’Onofrio prosegue il viaggio nella mente dei giovani che intratterà i telespettatori in quattro diverse serate.

    ‘Volevo capire i ragionamenti, i comportamenti e gli stili di vita delle nuove generazioni, cioè quelle nate tra il 1985 ed il 1997.’, ha commentato il presentatore.

    ‘Il loro modo di vedere il mondo, il lavoro, la convivenza tra culture e religioni diverse, le classi sociali, l’eterna divisione tra ricchezza e povertà, tra ignoranza e cultura, tra destra e sinistra, tra politicizzati e disimpegnati, tra belli e brutti, tra sessuati ed asessuati, tra artisti e banchieri, tra chi crede in Dio e chi lo ignora… Come sempre nel mio lavoro ho deciso di raccontare storie personali e non fenomeni’.

    I prossimi appuntamenti sono previsti per il 4, l’11 e il 18 ottobre 2017, in seconda serata su Rai 2.