Jovanotti torna nel 2018: svelate le prossime date del tour

Siamo agli sgoccioli: il nuovo album di Jovanotti sta per essere terminato ed il cantante ha svelato sulla propria pagina Facebook le date del prossimo tour, in partenza dal 12 febbraio 2018 a Milano. Il disco sarà disponibile dal 5 dicembre ed è stato prodotto dallo statunitense Rick Rubin: al momento il titolo è ancora sconosciuto.

da , il

    Jovanotti torna nel 2018: svelate le prossime date del tour

    Grande attesa per il ritorno di Jovanotti sui palchi italiani: sono infatti state svelate le prossime date del tour 2018 che partirà il 12 febbraio dal Mediolanum Forum di Milano. Il disco prodotto con la collaborazione dello statunitense Rick Rubin uscirà l’1 dicembre 2017, ma il titolo è al momento ancora all’oscuro. ‘Suoneremo fino a prenderci la residenza’, scrive Jovanotti sui social. I fans sono già in trepidazione.

    A seguire lo speciale tour di Jovanotti che prenderà il via nel 2018, un libro di 160 pagine. Si tratta in particolare di un progetto editoriale pubblicato da Mondadori ed in uscita il 5 dicembre, in cui l’artista svelerà aneddoti riguardanti la lunga carriera accompagnati da foto ed ispirazioni che hanno permesso l’atteso ritorno. L’ultimo album risale ormai al 2015 e la voglia di poter sentire i nuovi capolavori del cantante sale sempre di più.

    Leggi anche: Jovanotti 50: le canzoni più famose del ‘Ragazzo fortunato’

    Jovanotti in tour nel 2018: le prime date a Milano, Firenze e Torino

    Nonostante l’assenza dai palazzetti italiani, Jovanotti non ha mai abbandonato i fan, tenendoli aggiornati sui social in merito al progetto che presto prenderà concretezza.

    Il tour si avvierà il 12 febbraio dal Mediolanum Forum di Milano per poi proseguire per altre 10 città italiane tra cui Rimini, Firenze, Torino, Bologna, Roma, Acireale, Verona, Eboli e Ancona.

    Ma non finisce qui, perché come svelato sulla propria pagina Facebook dal cantante stesso, il live proseguirà all’estero e sbarcherà a Stoccarda il 16 giugno, Vienna il 19 giugno, Zurigo il 21 giugno, Bruxelles il 23 giugno per terminare a Lugano l’ultimo del mese.

    Leggi anche: Jovanotti: omaggio a Pino Daniele con Eros Ramazzotti durante il concerto di Napoli

    Jovanotti, Rick Rubin è il produttore del nuovo disco

    Fino a qualche mese fa che Rick Rubin potesse produrre un disco di Jovanotti sembrava un lontano desiderio. Ora è realtà, ed il cantante ha condiviso l’entusiasmante notizia con i suoi fan.

    ‘Mi ricordo una volta molti anni fa un giornalista mi domandò quale fosse la mia collaborazione dei sogni. Risposi ‘ti dirò quella impossibile ma sognare è lecito, quindi senza dubbio direi Rick Rubin. Essere prodotto da Rubin’, ha scritto Lorenzo Cherubini.

    ‘Nessun produttore nella storia dei dischi ha avuto su di me l’impatto di Rick Rubin. E’ inutile girarci intorno, per me è la realizzazione di un sogno che faceva parte dei sogni che pensavo rimanessero sogni per sempre.

    Negli anni ho lavorato con i migliori produttori d’Italia, con alcuni siamo cresciuti insieme partendo da zero, ci siamo inventati un lavoro, abbiamo imparato cose e ottenuto bellissimi risultati.

    Per il mio nuovo disco ho scritto canzoni che mi esplodono dentro e prima ancora di iniziare a pensare ad un album ho sentito il desiderio che questo disco fosse un nuovo inizio per me, non ci fosse nulla di prevedibile in nessuna fase, dalla scrittura alla produzione’.

    Jovanotti conclude, infine, il lungo post su Facebook sottolineando la voglia di far sentire e di condividere questo nuovo progetto.

    Insomma, una collaborazione tanto sorprendente non deluderà i fan, impazienti di tornare a ballare sulle note del proprio beniamino.