Un medico in famiglia non chiude, la famiglia Martini ritorna con l’11esima stagione

Nuove indiscrezioni su Un medico in famiglia rivelano che l'11esima stagione della fiction tv si farà: Nonno Libero e la famiglia Martini torneranno su Rai 1 per l'ultimo capitolo della serie a marzo 2018. Le puntate dedicate ai Martini, però, saranno ridotte e si parla già di sette o otto appuntamenti in prima serata.

da , il

    Un medico in famiglia non chiude, la famiglia Martini ritorna con l’11esima stagione

    Buone nuove per i fan di Lino Banfi e di Un medico in famiglia: la fiction Rai non chiude e la famiglia Martini tornerà con l’11esima stagione nel 2018. Dopo le numerose polemiche dovute alla ipotesi di chiusura di una delle serie tv più longeve della tv di Stato, pare siano arrivate delle ottime novità per gli attori che hanno fatto il successo delle vicende di casa Martini: per loro si tratterà, però, dell’ultima edizione.

    Ad anticipare il ritorno di Un medico in famiglia su Rai 1 è il settimanale Spy. Alcune voci a riguardo, però, avevano iniziato a circolare negli ultimi giorni quando Lino Banfi – che gli affezionatissimi conoscono come Nonno Libero – aveva lasciato intendere che la famiglia Martini sarebbe ritornata sul piccolo schermo a breve. Pare, infatti, che la Rai abbia deciso di confermare la stagione numero 11 della serie tv, ma con un numero inferiore di puntate: non più 13, ma setto o otto al massimo.

    Leggi anche: A Un Medico in Famiglia 10 il primo bacio gay tra due attori

    Lino Banfi furioso per la chiusura di Un medico in famiglia

    Nei mesi scorsi, le ipotesi di rivedere la famiglia Martini su Rai 1 sembravano abbastanza remote e l’annuncio della chiusura di Un medico in famiglia aveva fatto infuriare Lino Banfi.

    ‘Sono allibito’ – aveva dichiarato l’attore in un’intervista a Tiscali – ‘Dalla Rai mi sarei aspettato un altro trattamento, sia per rispetto della mia età sia perché sono da 22 o 23 anni che lavoro soltanto per Rai1 pur non avendo firmato mai nessuna esclusiva’.

    Leggi anche: Lino Banfi, il cinema e i film: ‘Non ho mai ricevuto un premio, mi basterebbe un orsetto di peluche’

    ‘Mi sarei aspettato che qualcuno mi chiamasse e mi facesse sapere qualcosa. Invece finora c’è stato silenzio’ – aveva chiosato Banfi, raccontando che per l’11esima stagione della fiction si pensava già a delle novità da introdurre.

    ‘Da tempo si parlava dell’undicesima serie e dei possibili snodi narrativi’ – aveva spiegato Banfi – ‘Si era ipotizzato che si potesse spostare il set e portarlo in qualche bel posto del nostro Paese […] Così, visto che nonno Libero è pugliese, si era pensato che il set potesse spostarsi in Puglia’.

    Ma Lino Banfi, furioso per l’ipotetica chiusura di Un medico in famiglia, aveva anche individuato il colpevole di tale decisione: ‘[…]a furia di fare indagini […] ho scoperto che chi non vuole rifare ‘Un medico in famiglia’ è la dottoressa Tinni Andreatta che dirige Rai Fiction’.

    Un medico in famiglia 11, il cast dell’11esima edizione

    Confermato, seppur in modo formale, il ritorno dell’11esima edizione di Un medico in famiglia, si attendono delle novità riguardanti il cast.

    La decima stagione aveva segnato il ritorno di uno dei grandi protagonisti della fiction, Lele Martini, rientrato in Puglia dopo essere stato a Parigi.

    Il papà di casa Martini, dunque, si era trovato ad affrontare figli ribelli, che tentavano di sfuggire all’autorità paterna, e scoperte in grado di minare la figura della prima moglie di Lele, la defunta Elena.

    Cosa accadrà, dunque, nell’11esima stagione che si preannuncia come l’ultima di Un medico in famiglia? Sul cast non si hanno ancora notizie ufficiali, ma la presenza di Nonno Libero è scontata.