Le Iene 2017-2018 dall’1 ottobre su Italia 1: conduttori e novità della nuova edizione

Dall'1 ottobre ripartono su Italia 1 Le Iene. L'edizione 2017-2018 presenta delle novità tra i conduttori e gli inviati del programma di Davide Parenti: nell'appuntamento domenicale ci sarà Nicola Savino accanto a Nadia Toffa, Giulio Golia e Matteo Viviani, mentre nella puntata del martedì torneranno Ilary Blasi e Teo Mammucari.

da , il

    Le Iene 2017-2018 dall’1 ottobre su Italia 1: conduttori e novità della nuova edizione

    L’edizione 2017-2018 de Le Iene riparte domenica 1 ottobre su Italia 1 con alcune novità che riguarderanno conduttori e inviati. Conclusa la scorsa stagione sull’onda delle polemiche per il servizio di Matteo Viviani sul fenomeno ‘Blue Whale’, la nuova edizione proporrà altrettanti servizi che faranno discutere: inchieste ‘scomode’, interviste irriverenti e momenti di puro divertimento alternati ad altri dedicati all’approfondimento.

    Come di consueto, anche Le Iene 2017-2018 avranno un doppio appuntamento settimanale con conduttori diversi: domenica 1 ottobre si parte con il quartetto formato dalla new entry Nicola Savino insieme a Nadia Toffa, Giulio Golia e Matteo Viviani, mentre nella puntata del martedì sera ci sarà la coppia composta da Ilary Blasi e Teo Mammucari, accompagnati dalle voci della Gialappa’s Band. Via, dunque, Paolo Calabresi e Andrea Agresti che non saranno dietro il bancone della domenica, ma torneranno sul campo come inviati.

    Le Iene 2017-2018, gli inviati: conferme e new entry

    Ed è proprio tra gli inviati de Le Iene che l’edizione 2017-2018 presenta alcune novità: tra conferme e new entry, nel cast della trasmissione di Davide Parenti ci saranno volti nuovi.

    Tra i nuovi ‘acquisti’ di Italia 1 troviamo Antonino Monteleone – che arriva da Piazza Pulita – mentre grande assente della stagione è Marco Maisano, passato a Nemo su Rai2 accanto ad un’altra vecchia conoscenza de Le Iene, Enrico Lucci.

    Confermati, invece, i nomi storici de Le Iene come Filippo Roma, Sabrina Nobile, Luigi Pelazza, Nina Palmieri, Andrea Agresti, Dino Giarrusso, Paolo Calabresi, Pablo Trincia, Gaetano Pecoraro, Cristiano Pasca, Nicolò De Devitiis, Veronica Ruggeri, Stefano Corti e Alessandro Onnis (con i loro servizi irriverenti), Cizco, Roberta Rei, Mary Sarnataro, Nic Bello, Michele Cordaro, Alessandro De Giuseppe, Sebastian Gazzarrini, Niccolò Torielli, Fabio Agnello, Liza Boschin e Ismaele La Vardera.

    Antonino Monteleone: ‘Le Iene, ripartenza con molte incognite e molti rischi’

    Oltre al già annunciato Nicola Savino – che ha lasciato la Rai per tornare a Mediaset – tra le novità de Le Iene troviamo anche il giornalista Antonino Monteleone.

    Leggi anche: Nicola Savino a Mediaset: il conduttore lascia la Rai dopo 6 anni

    Dopo aver fatto parte di Report e Piazzapulita – che gli ha permesso di vivere le ‘più belle esperienze professionali per le strade e i luoghi di questo Paese complicato che è l’Italia’ – Monteleone ha deciso di buttarsi in una nuova esperienza.

    ‘[…]ho deciso di rinnovare l’entusiasmo che mi lega a questo lavoro complicato; faticoso; totalizzante; delegittimato; uscendo dalla mia stramaledetta ‘comfort zone’ – ha scritto su Facebook il nuovo inviato de Le Iene, annunciando la sua presenza nel cast degli inviati di Italia 1.

    ‘[…] Sono fortunato, molto fortunato, perché la squadra che lascio ha molte cose in comune con la squadra che mi sta accogliendo’ – ha spiegato, sostenendo che le due trasmissioni sono ‘l’elite del racconto televisivo della società italiana’ e ‘due contesti altamente competitivi, dove non ti regala niente nessuno’.