X Factor 2017, Mara Maionchi contro l’inglese: ‘Mi avete rotto i co****ni’

Nella prima puntata dell’undicesima edizione del talent di Sky, la giudice che è tornata per aiutare i concorrenti a farsi strada nel mondo della musica regala già soddisfazione: a farne le spese i The Noiserz, gruppo napoletano che canta in inglese: ‘Questa cosa comincia a rompermi i c***ni’, il colorito giudizio di Mara Maionchi

da , il

    X Factor 2017, Mara Maionchi contro l’inglese: ‘Mi avete rotto i co****ni’

    La battaglia in difesa dell’italianità vede protagonista, a X Factor 2017, Mara Maionchi, che stronca i The Noiserz, colpevoli di cantare in inglese. Ancora prima di esibirsi, l’aspirante band di concorrenti al talent viene sgridata con un eloquente ‘Questa cosa dell’inglese comincia a rompermi i c****’. Il video è diventato virale anche grazie alla condivisione sulla pagina di X Factor, anche se la difesa dell’italianità della lingua dagli inglesismi non è nuova, visto che già qualcun altro voleva che si dicesse ‘vischio e giazzo’ perché whiskey e jazz erano troppo inglesi…

    Perché non vi siete chiamati I Cavalli invece di The Noiserz del ca**o?’. Sbarcata a X Factor 2017 per aiutare i giovani a farsi strada nel mondo della musica, Mara Maionchi ha deciso di farlo… a modo suo.

    Mara Maionchi sbotta contro l’inglese a X Factor

    Succede dunque che nella prima puntata della nuova edizione del talent (l’undicesima), Maionchi, giudice insieme a Manuel Agnelli, Fedez e Levante, non veda di buon occhio l’italianissima band di Napoli che fa un genere elettrorock….usando l’inglese.

    Se Levante chiede ai The Noiserz cosa significhi il loro nome – lo sventurato rispose ‘Noi quando scriviamo i pezzi prendiamo dei rumori che trasformiamo in suoni’ – Mara Maionchi interviene con una domanda sul perché la scelta di un nome inglese e di canzoni in inglese.

    Il pubblico irrompe in una risata e l’aspirante concorrente tenta di rispondere, ma Maionchi, seppur scusandosi, spiega che ‘Questa cosa dell’inglese comincia a rompermi i c****ni’.

    La giudice argomenta poi la sua posizione – tra gli applausi del pubblico – perché, sostiene, siamo in Italia e dobbiamo prima pensare a sopravvivere qui, poi tentare di fare qualcosa all’estero.

    LEGGI: Mara Maionchi: ‘Ho giocato d’azzardo (e perso) per vendicarmi del tradimento di mio marito’

    Mara Maionchi vs i The Noiserz: alla fine però li promuove

    Inutile che il gruppo dica di non disprezzare per niente l’italiano: ‘Gli inglesi ci massacrano. La globalizzazione ci ha mandato a casa con la musica. Dobbiamo combattere’, conclude la sua arringa Maionchi.

    Ironicamente, Manuel Agnelli invita il gruppo a sentirsi a suo agio, come a casa, e dopo l’esibizione, scoppia la pace: il gruppo è effettivamente coinvolgente e viene promosso da tutti, Maionchi inclusa: ‘Siete bravi – conclude la produttrice – che p*lle’. Alla prossima puntata.