Stefano Bettarini dopo il Grande Fratello VIP: ‘Un viaggio interiore in condizioni critiche’

A distanza di un anno dall'inizio del suo Grande Fratello VIP, Stefano Bettarini ha ricordato su Facebook l'esperienza all'interno del reality show di Canale 5. Nonostante un inizio pieno di polemiche, l'avventura dell'ex marito di Simona Ventura gli ha permesso di conoscere meglio se stesso e i suoi limiti.

da , il

    Stefano Bettarini dopo il Grande Fratello VIP: ‘Un viaggio interiore in condizioni critiche’

    Poche ore prima dell’inizio della seconda edizione del Grande Fratello VIP, Stefano Bettarini ha ricordato la sua esperienza nella Casa più spiata d’Italia. Il calciatore, ex marito di Simona Ventura e oggi felicemente fidanzato con Nicoletta Larini, descrive con un pizzico di nostalgia il suo percorso all’interno del reality show di Canale 5 e definisce il GF VIP come uno degli strumenti attraverso cui è riuscito a conoscere meglio se stesso.

    È stato inizialmente uno dei concorrenti più discussi del Grande Fratello VIP, eppure oggi Stefano Bettarini è riuscito a riscattarsi. Entrato nella Casa di Mediaset pervaso da un’incoscienza tipicamente adolescenziale, è finito nell’occhio del ciclone per le confessioni a Clemente Russo cui rivelò la lista delle donne con cui aveva tradito Simona Ventura ai tempi del loro matrimonio. Un gesto che gli costò una querela da parte della ex moglie, ma che permise a Bettarini di rivalutare e rivedere il suo percorso all’interno del reality show di Canale 5.

    Leggi anche: Stefano Bettarini, pianto in diretta al GF Vip: ‘Non l’ho mai superata’

    Stefano Bettarini su Facebook ricorda il ‘suo’ GF VIP

    A distanza di un anno dall’inizio della sua esperienza nella Casa, quindi, Stefano Bettarini ha ricordato uno degli eventi che hanno segnato la sua vita, professionale e personale.

    ‘Stasera si riapre quella porta rossa che un anno fa ho chiuso alle mie spalle ed inevitabilmente mi ritrovo a pensare al momento in cui l’ho varcata’ – ha esordito l’ex calciatore su Facebook a poche ore dall’inizio della seconda edizione del GF VIP.

    Leggi anche: Stefano Bettarini vuole un figlio da Nicoletta Larini: la confessione

    ‘Quattro mura, nessun affetto, nessuna percezione dal mondo esterno, nessun punto di riferimento. Te, te stesso e qualche compagno di viaggio più o meno sconosciuto’ – così ha descritto Bettarini il suo percorso su Canale 5, definendolo come ‘un viaggio interiore compiuto in condizioni critiche e sempre sotto i riflettori’.

    Alla fine, però, il Grande Fratello VIP può diventare anche una sorte di percorso di analisi che porta a ‘uscirne consapevole di chi sei, con i tuoi limiti e con i tuoi punti di forza ma sicuramente tu’.

    Grande Fratello VIP 2, un inizio col ‘botto’

    Giunge, così, il grande in bocca al lupo di Stefano Bettarini a tutti i concorrenti che hanno deciso di partecipare a questa seconda edizione del GF VIP.

    La prima puntata è iniziata col botto registrando il 24,53% di share: tra momenti di puro trash, i capricci di Cristiano Malgioglio e gli scherzi a Carmen Di Pietro, anche questa stagione si preannuncia scoppiettante.

    D’altronde è stato lo stesso Alfonso Signorini a difendere quell’anima tipicamente trash che identifica e caratterizza il reality: ‘Il Grande Fratello Vip ha un’anima trash e deve continuare ad averla nel senso più nobile e pop del termine, guai se non l’avesse. Deve divertire e intrattenere’.