Cartabianca, Flavio Insinna inviato: ‘Non è un tentativo di farlo perdonare dal pubblico’

Rai 3 ha presentato i programmi della prima serata annunciando il ritorno di Presa Diretta, Chi l'ha visto? e Cartabianca. Quest'anno, accanto a Bianca Berlinguer, ci sarà anche Flavio Insinna, scelto come inviato del talk show. Stefano Coletta assicura: 'Nessuna riabilitazione per il conduttore'

da , il

    Cartabianca, Flavio Insinna inviato: ‘Non è un tentativo di farlo perdonare dal pubblico’

    Dal prossimo 12 settembre 2017 su Rai 3 ripartirà Cartabianca che ha scelto Flavio Insinna come inviato insieme a Geppi Cucciari. La rete diretta da Stefano Coletta ha presentato, così, nella giornata di giovedì 7 settembre la nuova stagione annunciando il ritorno di tre programmi di punta – Presa Diretta, Cartabianca e Chi l’ha visto? – insieme ai conduttori simbolo: Riccardo Iacona, Bianca Berlinguer e Federica Sciarelli.

    È stato, però, Cartabianca a destare maggiore interesse per la scelta di arruolare Flavio Insinna come inviato: avrà il compito di raccontare un luogo o un protagonista della cronaca tornando, così, a pieno titolo sul piccolo schermo dopo il caso sollevato da Striscia la notizia la scorsa stagione. Per il conduttore di Affari Tuoi, però, non si tratta di una sorta di riabilitazione, ma di un tentativo di mostrarsi sotto una veste nuova ed inedita: ci ha tenuto a specificarlo il direttore Stefano Coletta facendo presente che da anni Rai 3 tentava di portare Insinna sulla propria rete.

    Leggi anche: Flavio Insinna, Affari Tuoi e Striscia: una vicenda dai lati oscuri

    Stefano Coletta su Flavio Insinna: ‘Ha una profondità e una sensibilità non comuni’

    Per Flavio Insinna, dunque, si apre una nuova pagina televisiva che inizia proprio su Rai 3 con Cartabianca.

    Per la prima volta vestirà i panni di inviato abbandonando le vesti di conduttore di Affari Tuoi col tentativo, magari, di cancellare la triste pagina che lo ha visto coinvolto dopo il caso sollevato da Striscia la notizia.

    Leggi anche: Flavio Insinna: Striscia la Notizia mostra i fuori onda di Affari Tuoi

    ‘Flavio Insinna non ha bisogno di essere riabilitato, penso che tutto quello che è accaduto sia una pagina molto brutta da dimenticare’ – ha spiegato il nuovo direttore di Rai 3 – ‘Perché nella vita di ognuno di noi possono esserci momenti difficili che se vengono esposti pubblicamente possono rompere una maglia, interrompere un circuito’.

    Pare, inoltre, che Stefano Coletta e i suoi predecessori avessero puntato da tempo gli occhi su Insinna tentando di portarlo su Rai 3, ma a causa dei numerosi impegni su Rai 1 l’impresa si era sempre rivelata impossibile.

    Al di là delle recenti polemiche da cui è stato travolto, infatti, ‘Flavio Insinna ha una profondità e una sensibilità davvero non comuni’ e il suo ruolo in Cartabianca potrebbe risultare importante.

    Rai 3, tornano Presa Diretta e Chi l’ha visto?

    Oltre a Cartabianca, nella prima serata di Rai 3 torneranno anche Presa Diretta – con Riccardo Iacona – e Chi l’ha visto? – con Federica Sciarelli.

    Le inchieste monografiche di Iacona saranno in onda da lunedì 11 settembre 2017: ‘Nonostante la concorrenza sulle altre reti credo che il pubblico si fidi e apprezzi il nostro lavoro di approfondimento’ – ha spiegato il conduttore.

    Mercoledì 13 settembre prossimo, poi, ripartirà la trentesima edizione di Chi l’ha visto? con Federica Sciarelli che, oltre alla prima serata, avrà anche una striscia quotidiana: ‘Inizieremo alle 11.30 ogni giorno, perciò dureremo mezz’ora in più rispetto allo scorso anno’.