Principino George: primo giorno di scuola accompagnato da papà William

Finite le vacanze del Principino George: il 'royal baby' ha iniziato il primo giorno nella sua nuova scuola a sud di Londra accompagnato da papà William, mentre mamma Kate ha dovuto dare forfait per i disturbi dovuti alla nuova gravidanza.

da , il

    Principino George: primo giorno di scuola accompagnato da papà William

    Primo giorno di scuola per il Principino George: il ‘royal baby’, che ha compiuto 4 anni lo scorso 22 luglio, ha iniziato a frequentare oggi il Thomas’s Battersea, un prestigioso istituto privato a sud di Londra, frequentato da oltre 500 bambini. George di Cambridge è giunto a scuola accompagnato dal suo papà, il Principe William, mentre mamma Kate ha dovuto dolorosamente dare forfait a causa dei noti disturbi (l’iperemesi gravidica) dovuti alla nuova gravidanza, annunciata pochi giorni fa.

    Gli account social di Kensington Palace hanno condiviso alcune immagini del primo giorno di scuola del Principino George: il futuro Re d’Inghilterra (terzo in linea di successione dopo nonno Carlo e papà William) appare nelle foto un po’ imbronciato, forse per l’assenza della mamma o perché impaurito dalla nuova scuola, ma assolutamente adorabile nella divisa con camicia azzurra, maglioncino blu con il logo dell’istituto, pantaloncini bermuda del medesimo colore e scarpine lucide nere. Insomma, impeccabile come sempre!

    William e George di Cambridge sono stati accolti da Helen Haslem, la giovane direttrice del Thomas’s Battersea, che ha fatto gli onori di casa accompagnando il ‘royal baby’ fino alla sua nuova classe. Intanto fuori dalla scuola si era adunata una piccola folla di curiosi per assistere al ‘battesimo scolastico’ del piccolo George, ma la Range Rover di William ha eluso la gente entrando strategicamente da un ingresso laterale.

    Per il Duca di Cambridge la giornata di oggi ha assunto un significato particolare perché gli ha ricordato il suo primo giorno di scuola, accaduto circa trent’anni fa, quando venne accompagnato mano nella mano da sua madre Lady Diana. William però frequentò un altro istituto, l’ingessatissimo Wetherby, aperto solo ai maschi e situato in pieno centro a Londra.

    Non che il il Thomas’s Battersea, che ha accolto il Principino George, sia meno rigido. Le bambine, per esempio, devono seguire severe istruzioni su come tenere i capelli: possono utilizzare solo elastici e cerchietti rossi o blu con l’uniforme invernale, mentre in estate vanno bene anche blu chiaro o bianco; possono inoltre usare pettinini e fermagli piatti in tartaruga e devono tassativamente legare i capelli se superano le spalle.

    In definitiva, proprio quel che ci vuole per tenere a bada il turbolento, ma adorabilissimo, ‘royal baby’.