Alba Parietti, minacce telefoniche: il numero sarebbe di Giacomo Urtis, ma il chirurgo nega

Nelle ultime ore Alba Parietti ha ricevuto delle minacce telefoniche pubblicando su Facebook il numero incriminato: si è scoperto, dunque, che l'utenza apparterrebbe a Giacomo Urtis che, avvisato da Selvaggia Lucarelli, ha sporto denuncia. Totalmente estraneo ai fatti, pare che il chirurgo sia stato vittima di un furto.

da , il

    Alba Parietti, minacce telefoniche: il numero sarebbe di Giacomo Urtis, ma il chirurgo nega

    Attraverso il suo profilo Facebook, Alba Parietti ha raccontato di aver ricevuto delle minacce telefoniche per poi scoprire che l’utenza sarebbe quella di Giacomo Urtis. Il chirurgo, però, pare sia stato coinvolto inconsapevolmente nella situazione dopo che il suo numero è stato rubato: così, ha immediatamente sporto denuncia, mentre la Parietti ha continuato ad esprimere alcune perplessità riguardo i fatti avvenuti e il coinvolgimento di Selvaggia Lucarelli.

    Per capire cosa è accaduto ad Alba Parietti e come mai Giacomo Urtis sia stato coinvolto nel caso di minacce telefoniche alla showgirl, è necessario fare un passo indietro. Alcuni giorni fa, la showgirl ha chiesto aiuto al popolo di Facebook pubblicando il numero di telefono dal quale continuava a ricevere continue minacce. Gli internauti si sono immediatamente messi all’opera scoprendo, con grande stupore, che l’utenza telefonica incriminata apparterrebbe al chirurgo delle star ed ex concorrente de L’Isola dei famosi 12.

    Selvaggia Lucarelli avvisa Giacomo Urtis: il chirurgo sporge denuncia

    Ed è così, dunque, che nella storia raccontata da Alba Parietti su Facebook si introduce anche Selvaggia Lucarelli.

    Stando alle dichiarazioni della showgirl, sarebbe stata proprio la giurata di Ballando con le stelle ad avvisare Giacomo Urtis che, prontamente, si è recato presso la Questura di Venezia per sporgere denuncia contro ignoti.

    Pare, infatti, che il chirurgo dei vip fosse in quel momento nella laguna per il Festival del cinema e che fosse stato derubato del suo numero di telefono utilizzato, quindi, da terzi per scopi offensivi.

    Alba Parietti su Facebook: ‘Giacomo Urtis non è colpevole’

    I fatti, infine, sono stati riassunti da Alba Parietti in un post su Facebook in cui la showgirl ribadisce l’assoluta estraneità di Giacomo Urtis ai fatti avvenuti nelle ultime ore.

    La Parietti, però, pur considerando il chirurgo innocente – ‘[…] felice di aver scoperto a chi è intestata l’utenza che mi perseguita e che non è Urtis il mio stalker […]’ – ha voluto esprimere alcune riflessioni su quanto avvenuto.

    Leggi anche: Alba Parietti su Facebook: ‘Aiutatemi a difendermi da Selvaggia Lucarelli’

    ‘[…]Mi permetto due riflessioni. La prima è che Urtis ha denunciato il furto del numero con un po’ di ritardo, visto che già prima lo avevano chiamato alcuni suoi amici come Emilio Fede e Francesca Cipriani per dirgli che avevano ricevuto insulti dalla sua utenza. Ma si è mosso solo dopo che l’amica S. L., con spirito caritatevole, lo ha avvisato del mio post’ – lanciando, così, un’ennesima frecciatina alla nemica di Ballando con le stelle.

    Leggi anche: Alba Parietti al vetriolo: ‘Milly Carlucci mi ha delusa. Ballando? Non so se lo rifarei’

    Alba Parietti, quindi, ha concluso la sua riflessione ironica con un appunto nei confronti di Selvaggia Lucarelli che, dal suo punto di vista, segue attentamente la pagina social della showgirl: ‘[…]Cari amici, vi lancio questo invito: se mi dovesse accadere qualcosa o se dovessi sparire, non chiamate “Chi l’ha visto?” ma chiedete direttamente alla signora S. L., visto che è una mia tanto assidua sostenitrice […]’.