Massimo Ferrero a Ballando con le Stelle 2018 per beneficenza

Selvaggia Lucarelli e gli altri membri della giuria preoccupatissimi per la probabile partecipazione del vulcanico Massimo Ferrero a Ballando con le Stelle 2018: l'attuale presidente della Sampdoria promette spettacolo, ma la sua partecipazione al varietà di Milly Carlucci nasconde però un fine assai nobile.

da , il

    Massimo Ferrero a Ballando con le Stelle 2018 per beneficenza

    Vedremo pure il vulcanico Massimo Ferrero a Ballando con le Stelle 2018? La notizia, non ancora ufficiale (il cast verrà svelato solo tra qualche mese), sarebbe già stata confermata da fonti vicine al presidente della Sampdoria, grande protagonista dell’ultimo calciomercato con le cessioni milionarie di Skriniar e Schick che hanno decisamente rimpinguato le casse del club blucerchiato. Pare però che Ferrero abbia posto una condizione irrinunciabile per la sua partecipazione al programma di Milly Carlucci, e cioè che il suo compenso venga totalmente devoluto in beneficenza.

    La probabile presenza di Massimo Ferrero a Ballando con le Stelle 2018 è stata anticipata dal giornalista Gabriele Parpiglia sul nuovo numero del settimanale Spy, in cui si legge di un lungo corteggiamento della Carlucci per convincere ‘er viperetta’ a far parte della trasmissione di Rai 1, viste le doti di ‘showman’ dell’eccentrico produttore cinematografico romano che garantiranno sicuramente spettacolo, risate e, perché no, anche polemiche (Ferrero è un personaggio un po’ particolare che va gestito con molta delicatezza, e a questo proposito non vorremmo essere nei panni della ‘malcapitata’ ballerina che verrà affiancata a lui).

    In ogni caso le performance danzerecce di Massimo Ferrero nel cast di Ballando con le Stelle 2018 passeranno in secondo piano di fonte al vero motivo che l’avrebbe spinto ad accettare l’offerta di Milly Carlucci, ovvero la possibilità di offrire un aiuto concreto a chi ne ha davvero bisogno. Secondo quanto si è appreso, infatti, il cachet del presidente della Sampdoria verrà interamente devoluto per acquistare sei ambulanze per altrettanti ospedali pediatrici italiani: il Gaslini di Genova, il Vittore Buzzi di Milano, il Meyer di Firenze, il Bambin Gesù di Roma, il Santobono di Napoli e il G. Di Cristina di Palermo. Ben fatto Viperetta!

    Non nuovo a partecipazioni in varietà televisivi (ricorderete senz’altro una sua tumultuosa ospitata al Festival di Sanremo 2015), Massimo Ferrero sarà comunque il primo presidente calcistico a far parte di Ballando con le Stelle, che nel 2018 festeggerà la tredicesima edizione. In passato però ci sono stati diversi calciatori, a cominciare dal più grande di tutti, Diego Armando Maradona, e continuando con i vari Stefano Bettarini, Christian Panucci, Marco Delvecchio, Bobo Vieri, Gianni Rivera e Vincent Candela.

    Intanto la possibile partecipazione di Massimo Ferrero ha già mandato nel panico alcuni membri della giuria di Ballando con le Stelle 2018, tra cui Selvaggia Lucarelli e Ivan Zazzaroni. Che dire, si preannuncia un’edizione scoppiettante…