George e Amal Clooney a Venezia 2017: con loro anche i gemellini

La coppia George e Amal Clooney a Venezia 2017 con i loro gemellini di tre mesi Ella e Alexander: la famiglia Clooney è giunta al gran completo al Festival per la presentazione del film in concorso Suburbicon.

da , il

    George e Amal Clooney a Venezia 2017: con loro anche i gemellini

    Grande successo di pubblico per George e Amal Clooney a Venezia 2017, ospiti della 74^ Mostra del Cinema. La coppia più glamour di Hollywood è sbarcata in laguna per la presentazione del film Suburbicon, diretto dallo stesso Clooney e interpretato da Matt Damon, Oscar Isaac e Julianne Moore, tra le pellicole favorite per il Leone d’oro insieme a The Shape of Water, Mother! e The Leisure Seeker. George Clooney e Amal Alamuddin sono giunti a Venezia con i loro gemellini di tre mesi Ella e Alexander, da cui non si separano mai, che per ovvi motivi di privacy sono stati tenuti ben lontani dai fotografi.

    La famiglia Clooney, che si è spostata in laguna direttamente dalla lussuosa dimora sul Lago di Como, ha preso alloggio in una suite dello storico albergo Cipriani, sul Canal Grande. Inutile ricordare che per Amal Alamuddin e George Clooney la città di Venezia riveste un significato particolare, dato che l’attore e l’avvocatessa si sono sposati proprio tra le calli veneziane in un fastoso matrimonio celebrato a fine settembre del 2014.

    Particolarmente azzeccato il look veneziano di Amal: la moglie di George Clooney ha conquistato tutti con il suo splendido abito di Ermanno Scervino cosparso di pois bianchi, valorizzato da un paio di sandali blu con tacco a spillo e dall’acconciatura dei capelli raccolti in morbide ciocche. Pur non essendo un’attrice o una donna di spettacolo, Amal Alamuddin è apparsa decisamente più bella e affascinante della maggior parte delle star italiane e internazionali (e quest’anno sono veramente tante) ospiti della 74^ Mostra del Cinema di Venezia.

    George Clooney ha poi fatto il bis attraccando al Lido di Venezia in compagnia di Julianne Moore, la co-protagonista del suo film Suburbicon, che a 56 anni suonati sembra aver scoperto il segreto dell’eterna giovinezza, visto che ogni anno che passa diventa sempre più bella. Suburbicon, diretto da Clooney su sceneggiatura dei Fratelli Coen, è ambientato negli USA alla fine degli anni ’50 e racconta la storia di una tranquilla comunità suburbana idilliaca fatta da abitazioni economiche e giardini ben curati, un luogo ideale in cui far crescere e prosperare una famiglia. Ma sotto questa superficie tranquilla si nasconde una realtà inquietante, fatta di tradimenti, inganni e violenza. La pellicola uscirà nelle sale italiane il 14 dicembre 2017, mentre George e Amal Clooney a Venezia 2017 hanno già vinto il premio simpatia ed eleganza.