Sinéad O’Connor si sfoga su Facebook: ‘Sono sola e malata’

La cantante irlandese ha registrato una diretta video Facebook per parlare del suo difficile stato di salute, dato che soffre di disturbo bipolare: Sinéad O'Connor ha confessato di aver tentato il suicidio per due anni e di essere rimasta sola col suo psichiatra, senza più nessuno.

da , il

    Sinéad O’Connor si sfoga su Facebook: ‘Sono sola e malata’

    Uno shock inaspettato per i fan di Sinéad O’Connor su Facebook: ‘Sono sola e malata’ ha confessato in una diretta video la cantante irlandese di Nothing Compares 2 U, brano che le fu donato da Prince e la catapultò in cima alle classifiche. Sinéad O’Connor oggi vive in un motel in New Jersey, da dove ha registrato il video, ed è apparsa davvero molto stanca e provata. ‘Non c’è niente nella mia vita eccetto il mio psichiatra’ si è sfogata la cantante.

    I problemi di salute della cantante irlandese non sono una novità, ma nella video diretta Facebook Sinéad O’Connor è apparsa visibilmente distrutta, stanca e provata. ‘Spero che questo video possa essere d’aiuto in qualche modo a qualcuno’ ha esordito la cantante.

    Sinéad O’Connor si è rivolta alle milioni di persone al mondo che come lei soffrono di disturbi psichici, ma che non hanno le sue stesse risorse economiche. ‘Vivo in un motel travelodge in New Jersey e non c’è nessuno nella mia vita a parte il mio medico’ ha confessato.

    La cantante ringrazia il dottore per starle estremamente vicino: ‘E l’unica persona che mi tenga in vita in questo momento’ ha detto con un timido sorriso nel video.

    Nel corso della diretta, ha parlato anche dei figli di Sinéad O’Connor che non riescono a comprendere la difficile situazione della madre, inoltre ha svelato di aver pensato di avere un cancro al seno, fortunatamente non vero. ‘Sono due anni che mando la stessa mail per farmi aiutare e nessuno mi risponde’ ha raccontato.

    Leggi: Tentato suicidio per Sinéad O’Connor: ‘Sono in overdose’

    Sinéad O’Connor, tra lacrime trattenute e parole smozzicate, ha fotografato la sua situazione: ‘Le malattie mentali sono come le droghe’ ha detto. ‘All’improvviso tutte le persone che dovrebbero amarti e prendersi cura di te ti trattano male’ ha aggiunto.

    Nei dodici minuti del video, la cantante ha fatto preoccupare non poco i suoi fan, che l’hanno riempita di messaggi di affetto e di sostegno, cercando di starle vicino nonostante la lontananza. Qualcuno ha anche individuato il motel in cui dorme la cantante e si è offerto di raggiungerla.

    Sinéad O’Connor sola e malata, il messaggio per i fan

    Vista la preoccupazione scatenata, è stato poi aggiunto un messaggio su Facebook per rassicurare i fan preoccupati: Sinéad O’Connor non ha intenzione di suicidarsi ed è sotto controllo, circondata di persone che le vogliono bene.

    Già due anni fa la cantante aveva minacciato il suicidio ed era scomparsa per 36 ore da Chicago, allarmando non poco familiari e fan.

    Leggi: Sinéad O’Connor ritrovata a Chicago, sta bene