I Cavalieri dello Zodiaco, Netflix annuncia il remake dell’anime

I Cavalieri dello Zodiaco, anime di successo degli anni Novanta ispirato ai manga di Masami Kurumada, diventa una serie tv composta da 12 episodi in computer grafica: lo annuncia Netflix all'Anime Slate di Tokyo, anticipando anche la locandina del progetto. Annunciata anche la squadra di lavoro del progetto, che vedremo probabilmente nel 2018.

da , il

    I Cavalieri dello Zodiaco, Netflix annuncia il remake dell’anime

    Netflix annuncia il remake de I Cavalieri dello Zodiaco, l’anime ispirato al manga omonimo di Masami Kurumada. Durante l’Anime Slate a Tokyo – la presentazione del nuovo palinsesto relativo all’animazione giapponese – Netflix ha presentato il progetto, intitolato Knights of the Zodiac – Saint Seiya, composto da 12 episodi in computer grafica e prodotto da Toei Animation, la stessa casa di produzione che curò l’anime cult negli anni Novanta.

    La prima stagione del remake de I Cavalieri dello Zodiaco su Netflix racconterà la Guerra Galattica, il furto della Sacra Armatura del Sagittario e la saga dei Cavalieri d’Argento e dovrebbe andare in onda nel 2018, anche se al momento manca una data certa. All’annuncio della serie ha fatto seguito la diffusione del teaser poster:

    I Cavalieri dello Zodiaco, Netflix annuncia il remake dell'anime

    La serie tv I Cavalieri dello Zodiaco sarà diretta da Yoshiharu Ashino, che sarà anche lo showrunner, mentre della sceneggiatura si occuperà un team composto da Thomas F. Zahler, Joelle Sellner, Benjamin Townsend, Shannon Eric Denton, Travis Donnelly, Thomas Pugsley, Saundra Hall, Shaene Siders e Patrick Rieger.

    I Cavalieri dello Zodiaco: un successo lungo 30 anni

    Saint Seiya – I Cavalieri dello Zodiaco, manga del fumettista Masami Kurumada che vede al centro della scena un gruppo di giovani combattenti, ha un tale successo nel 1985 da diventare l’anno dopo una serie animata, I Cavalieri dello Zodiaco appunto.

    L’anime va in onda fino al 1989 per 114 episodi, che vedono al centro della trama i 5 protagonisti – Pegasus, Cristal il Cigno, Sirio il Dragone, Andromeda e Phoenix – ragazzi giapponesi che si sono addestrati per diventare Saint, cavalieri consacrati alla dea Atena.

    Il loro è un vero e proprio successo planetario. La serie animata arriva anche in Italia, prima su Odeon Tv e Italia 7, e poi su Italia 1, diventando ben presto un cult che appassiona i ragazzi.

    I Cavalieri dello Zodiaco, forti del successo dell’anime, diventano poi dei film d’animazione, videogiochi per Playstation e smartphone, CD musicali e musical. Infine, nel 2002 arriva lo spin-off conclusivo, che viene trasmesso in Italia nel 2008.

    Dopo 30 anni dal primo successo della serie animata, ecco arrivare ora l’annuncio della prima serie tv targata Netflix, per la gioia dei numerosi fan.