Vittorio Sgarbi e la cicatrice su Facebook: ‘È vera, non ho tempo da perdere per prendervi in giro’

Vittorio Sgarbi pubblica su Facebook la scioccante foto di una cicatrice sul suo braccio e molti followers credono sia un fotomontaggio. L'ufficio stampa del critico d'arte conferma l'autenticità della foto e parla di un'operazione per sistemare i danni di un vecchio incidente. Sgarbi replica con un esilarante video in cui si scaglia contro i suoi detrattori.

da , il

    Vittorio Sgarbi e la cicatrice su Facebook: ‘È vera, non ho tempo da perdere per prendervi in giro’

    Vittorio Sgarbi mostra una spaventosa cicatrice su Facebook, spaventa i suoi sostenitori, ma solleva anche polemiche e critiche come sua abitudine. Tra i numerosissimi commenti, infatti, sono in molti ad accusarlo di aver pubblicato un fake, servendosi di un fotomontaggio per rendere scioccante lo scatto pubblicato sul social network. Il noto critico d’arte però replica e rivendica l’autenticità della foto, prima tramite il suo ufficio stampa e poi con un video su Facebook in cui non lesina su offese e parolacce.

    La foto della cicatrice di Vittorio Sgarbi non ha infatti convinto tutti. E se c’è chi gli fa gli auguri di una pronta ripresa, c’è chi ironizza con frasi come ‘Chi ti ha cucito, Victor Frankenstein?’ e chi lo ha accusa apertamente di prendere in giro i suoi followers: ‘È un fake, si vede da lontano. Una sutura così la facevano nell’Ottocento’. Il fatto che nei giorni scorsi il critico d’arte si sia mostrato con un tutore al braccio sinistro non sembra bastare per dimostrare l’autenticità di quella cicatrice.

    ‘La cicatrice di Sgarbi è vera’: la conferma dell’ufficio stampa

    La foto della cicatrice di Vittorio Sgarbi è vera? A dar retta al suo ufficio stampa assolutamente sì: ‘I punti di sutura sono la conclusione di un’operazione che è servita a reinstallare una protesi installata a seguito dell’incidente in auto che aveva avuto alcuni anni fa’, fanno sapere dall’entourage del critico d’arte.

    Novella 2000 aggiunge qualche dettaglio, confermando che lo scorso 20 luglio Sgarbi è stato operato al braccio all’ospedale di Cattolica. Non si è trattato dunque di un incidente inaspettato, ma di un’operazione programmata da tempo e necessaria per sistemare i danni del vecchio infortunio.

    Vittorio Sgarbi, aggiunge l’ufficio stampa, è atteso proprio oggi a Cattolica per la rimozione dei punti.

    Vittorio Sgarbi, il video con le dichiarazioni sulla cicatrice

    Per far arrabbiare Vittorio Sgarbi basta poco e le conseguenze possono essere inimmaginabili. Il critico d’arte non ha gradito i commenti dei suoi followers alla foto della cicatrice e ha così voluto replicare con un duro sfogo racchiuso in un video pubblicato poi su Facebook.

    Sgarbi, che si mostra con una fasciatura al braccio, rivendica l’autenticità della sua cicatrice e si scaglia con veemenza contro i suoi detrattori. Poi spiega a parole sue di non aver tempo da perdere per prendere in giro la gente con dei fotomontaggi. Basterà questo per convincere i perplessi?

    Vittorio Sgarbi: la cicatrice è un fake? I precedenti del critico d’arte

    Del resto, non è facile capire quanto di vero ci sia dietro ai video e alle foto di Vittorio Sgarbi sui social. Ricordate la vicenda della ‘Missione MonnaLisa’ di un anno fa? Con una serie di video social il critico d’arte dichiarava di voler ‘marciare’ su Parigi per riportare in Patria il famoso quadro di Leonardo. Peccato che si trattasse di una campagna pubblicitaria per una nota marca di auto.

    Ecco perché ora, dopo la pubblicazione della foto della cicatrice, in molti si chiedono se dietro ci sia dell’altro e non semplicemente la voglia di Sgarbi di condividere attimi della sua quotidianità.

    Vittorio Sgarbi, personaggio televisivo