Rob Kardashian e Blac Chyna: guerra social senza esclusione di colpi

È successo di tutto tra Rob Kardashian e Blac Chyna: il fratellino di Kim ha scatenato una guerra social contro la sua ex fidanzata, dalla quale ha da poco avuto una bambina, postando numerose immagini intime della ragazza e persino un video compromettente che Instagram ha già provveduto a cancellare.

da , il

    Rob Kardashian e Blac Chyna: guerra social senza esclusione di colpi

    Botte da orbi, per fortuna solo a livello social, tra Rob Kardashian e Blac Chyna: il rampollo della famiglia più chiacchierata d’America (fratello minore delle varie Kim, Kourtney, Khloe, ecc.) ha scatenato una violenta ‘guerra’ su Instagram contro l’ex fidanzata, nonché madre di sua figlia Dream, rea a suo dire di averlo tradito quando stavano ancora insieme e di averlo poi lasciato per iniziare un’altra relazione. Il più piccolo dei Kardashian ci è andato giù pesante postando numerose foto intime di Blac Chyna (alcune moooolto intime) e persino un video nel quale la donna si bacia appassionatamente con un altro uomo.

    ‘Chyna mi ha appena mandato questo video (quello in cui se la sta spassando con un tizio, ndr) augurandomi ‘Felice 4 luglio’’, ha scritto Rob Kardashian commentando il video incriminato, ‘È pazza, vieni qui e trascorri del tempo con tua figlia anziché sc***re e inviarmi questi messaggi. Hai bisogno di aiuto’. Ricordiamo che Rob Kardashian e Blac Chyna hanno avuto Dream lo scorso mese di novembre.

    Il resto del materiale compromettente su Blac Chyna (una tipetta che a dire il vero non ha proprio l’aria della santarellina, tra l’altro ha un altro figlio avuto dal rapper Tyga) comprendeva immagini di lei completamente nuda, alcuni screenshot in cui la ragazza spiegava perché aveva tradito Rob e una clamorosa foto delle parti basse dell’ignara Blac. Per la serie: i Kardashian non sono proprio capaci di risolvere le loro cose in maniera riservata…

    Ovviamente i moderatori del social network sono già intervenuti per cancellare le foto e i video espliciti postati da Rob Kardashian su Instagram e attualmente il profilo dell’uomo risulta addirittura non raggiungibile, come se fosse stato sospeso o addirittura bannato per un’evidente violazione delle regole (però su Twitter, dove sono sicuramente più permissivi, gira ancora qualcosa).

    Intanto, secondo quanto rivelato da fonti attendibili, la famiglia Kardashian non avrebbe preso bene il comportamento di Rob. Il fratello di Kim sarebbe stato criticato per aver esposto sui social colei che, fino a prova contraria, è la madre di sua figlia, con il rischio di causare danni incalcolabili alla piccola Dream soprattutto in ottica futura. Inoltre i familiari di Rob sarebbero preoccupati dalla cattiva pubblicità che la vicenda potrebbe procurare al nome dei Kardashian.

    Come se a rovinare la reputazione non ci avesse già pensato l’ineffabile Kim con l’ormai celebre video privato di qualche anno fa…