Palinsesti Mediaset 2017-2018: Bonolis e De Filippi ‘mattatori’, arriva Celentano

Monte Carlo ha ospitato la presentazione alla stampa dei palinsesti Mediaset 2017-2018: Paolo Bonolis e Maria De Filippi sono i 'mattatori' della nuova programmazione del Biscione, ma c'è anche tanta curiosità per un progetto inedito firmato Adriano Celentano.

da , il

    Palinsesti Mediaset 2017-2018: Bonolis e De Filippi ‘mattatori’, arriva Celentano

    Presentati a Monte Carlo i palinsesti Mediaset 2017-2018: una programmazione con tante conferme e altrettante novità (compreso un inedito progetto, di cui peraltro si vociferava da tempo, firmato Adriano Celentano) nella quale ancora una volta saranno protagonisti assoluti Maria De Filippi e Paolo Bonolis, fresco di rinnovo di contratto con il Biscione, rispettivamente con cinque e quattro trasmissioni a testa. Tra i programmi Mediaset in arrivo dal prossimo autunno anche una versione tutta nuova di Scommettiamo Che (dal titolo Scommettiamo…), storico show della Rai negli anni ’90, e quattro fiction nuove di zecca tra cui la serie ispirata al film Immaturi.

    Ma vediamo nel dettaglio cosa propongono i palinsesti Mediaset 2017-2018, canale per canale. Ce n’è davvero per tutti i gusti e per tutte le età (non leggiamo però da nessuna parte il nome di Simona Ventura. Che fine ha fatto? È stata defenestrata da Cologno Monzese, nonostante i discreti numeri di Selfie, o rientrerà in gioco più in là, magari nella prossima primavera?).

    Canale 5: palinsesto 2017-2018

    La rete ammiraglia Mediaset diretta da Giancarlo Scheri si presenta alla sfida all’OK Corral con la concorrenza di Rai 1 per la supremazia negli ascolti della TV generalista, schierando numerosissime bocche di fuoco.

    Al comando delle truppe la ‘generalessa’ Maria De Filippi, forte di un pokerissimo di trasmissioni composto da Tu Si Que Vales, C’è Posta Per Te, Amici, Uomini e Donne e House Party, e il collega condottiero Paolo Bonolis, altro gran ‘mattatore’ della programmazione di Canale 5 con Chi Ha Incastrato Peter Pan? (versione tutta nuova), Music (tre serate evento) e il quiz pre-serale Avanti Un Altro (più uno show su Italia 1 di cui parleremo più in là).

    Tra le altre conferme del palinsesto 2017-2018 di Canale 5 il Grande Fratello Vip con Ilary Blasi, Caduta Libera con Gerry Scotti, il TG satirico Striscia la Notizia (giunto alla trentesima edizione), la doppietta L’Intervista-Maurizio Costanzo Show, Matrix con Nicola Porro, Matrix Chiambretti e i pezzi forti del daytime e del weekend Mattino Cinque, Forum, Beautiful, Una Vita, Il Segreto, Pomeriggio Cinque, Verissimo, Melaverde e Domenica Live (tranquilli, Barbara D’Urso non ve la toglie nessuno). Confermata anche la partita in chiaro di Champions League in prima serata il martedì o il mercoledì.

    Per quanto riguarda invece le novità, detto di Scommettiamo… (i cui conduttori sono però ancora top secret, anche se si vocifera di Michelle Hunziker e Nicola Savino), vanno segnalati The Wall, un inedito format con Gerry Scotti nella fascia preserale, ben quattro nuove fiction in prime-time (Rosy Abate, L’Isola di Pietro, con Gianni Morandi, Liberi Sognatori e Immaturi – La Serie), gli episodi inediti di Ultimo, Le 3 Rose di Eva 4 e Squadra Mobile e la serie tv Victoria prodotta dalla ITV.

    Ci saranno anche numerosi film in prima visione: Quo Vado?, l’ultimo di Checco Zalone, Exodus – Dei e Re, Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio, Sopravvissuto – The Martian, Belli di Papà e Mission Impossible: Rogue Nation.

    E poi lui, Adriano Celentano: Canale 5 trasmetterà nel 2018 i 13 episodi della serie evento Adrian, film in animazione scritto e diretto dal ‘molleggiato’ con la collaborazione di Milo Manara, Nicola Piovani, Alessandro Baricco e Vincenzo Cerami. Non se ne sa molto di più ma visti i nomi coinvolti la curiosità è tanta.

    Italia 1: palinsesto 2017-2018

    Conferme e novità anche nel palinsesto 2017-2018 di Italia 1, la rete Mediaset diretta da Laura Casarotto. Abbiamo già anticipato che ci sarà pure Paolo Bonolis con uno show inedito in prime time ancora da definire, mentre per il momento possiamo già annunciare, sempre per la programmazione della prima serata, i ritorni di Colorado con Paolo Ruffini, Le Iene con la new entry del Biscione Nicola Savino (che condurrà un altro spettacolo tutto da scoprire), Emigratis con Pio e Amedeo e Gogglebox.

    Le altre novità riguardano Big Show, un one-man-show in quattro serate con Andrea Pucci, e Surviving Africa, nuovo reality che metterà a dura prova la resistenza di un gruppo di vip nell’Africa meno civilizzata.

    E poi quelli che da sempre sono il pezzo forte del palinsesto di Italia 1, la rete dei giovani: film e serie TV d’azione e di fantascienza. Attendiamo dunque con trepidazione la prima visione di Batman v Superman: Dawn of Justice, I Fantastici 4, Transformers 4, Terminator Genisys, Warcraft – L’Inizio, The Nice Guys, Attacco al Potere 3 e dei nuovi episodi della seconda stagione di Lethal Weapon. Ma ci sarà tanto materiale anche per i più piccoli con Cattivissimo Me 1 e 2, Kung Fu Panda 3, Pan, Il Piccolo Principe e le serie The Big Bang Theory, 2 Broke Girls, Baby Daddy, The Goldbergs e, immancabili, i Simpsons.

    Non mancherà ovviamente lo sport con il ritorno di Tiki Taka, il campionato del mondo Superbike e gli appuntamenti quotidiani con il TG sportivo Sport Mediaset.

    Rete 4: palinsesto 2017-2018

    E siamo infine giunti al palinsesto 2017-2018 di Rete 4. Dal prossimo autunno l’emittente diretta da Sebastiano Lombardi riproporrà i suoi format storici d’informazione e d’approfondimento Dalla Vostra Parte, Quinta Colonna, Il Terzo Indizio e Quarto Grado (compresa l’edizione domenicale), ma sono attese anche novità come la docufiction Madre Mia con Al Bano Carrisi, i documentari di Vincenzo Venuto e una nuova produzione che tratterà i retroscena misteriosi dei più importanti fatti storici e d’attualità.

    Conferme anche per Terra!, Confessione Reporter, Grand Tour d’Italia (tutti in seconda serata) e per i brand di successo del daytime Lo Sportello di Forum, Ricette all’Italiana, Donnavventura e Parola di Pollice Verde.