Paolo Villaggio, il ricordo della figlia Elisabetta: ‘Ora sei libero’

La figlia di Paolo Villaggio annuncia la morte dell’attore con un post su Facebook: ‘Ciao papà ora sei di nuovo libero di volare’, scrive Elisabetta Villaggio, postando una foto dell’attore che tiene per mano lei e il fratello Pierfrancesco. L’interprete del ragionier Fantozzi è morto per diabete all’età di 84 anni dopo un breve ricovero in ospedale

da , il

    Paolo Villaggio viene ricordato su Facebook dalla figlia Elisabetta, un post che annuncia anche la scomparsa dell’attore: ‘Ciao papà ora sei di nuovo libero di volare’, il pensiero. Elisabetta Villaggio accompagna il pensiero con un cuore e posta anche una foto dell’interprete del ragionier Fantozzi con i due figli (lei stessa e il fratello Pierfrancesco). Paolo Villaggio, morto il 3 luglio 2017 dopo diversi giorni di ricovero al Policlinico Gemelli di Roma, era da tempo malato di diabete: l’attore è scomparso all’età di 84 anni.

    Dopo anni di bufale in tal senso, sempre smentite dall’attore con ironia, Paolo Villaggio è purtroppo morto davvero. Ad annunciarlo su Facebook la figlia Elisabetta, da tempo ‘nume tutelare’ del pensiero del padre.

    Paolo Villaggio: ‘Il cinema mi manca molto’

    Da tempo Paolo Villaggio non lavorava più al cinema: gli anni ’90 segnarono una sorta di inizio della fine della carriera dell’attore, insignito di numerosi premi ‘alla carriera’. Pochi mesi prima della morte del padre, era stata proprio la figlia Elisabetta a scrivere su Facebook ‘Il cinema italiano lo ha abbandonato, ma mio padre è ancora vivo, anche se non sta al meglio’.

    Leggi: Morto Paolo Villaggio: l’attore si è spento a Roma a 84 anni

    A quello sfogo erano seguite numerose interviste di ‘Fantozzi’, in cui l’attore, in buona sostanza, confermava il pensiero della figlia. In particolare, Villaggio spiega che il cinema gli mancava moltissimo, per lui era come vivere senza braccia, pur precisando di non volersi lamentare, perché ‘La vita ha i suoi tempi e così anche il cinema’.

    Leggi: Paolo Villaggio, la figlia su Facebook: ‘Il cinema lo ha abbandonato’

    Paolo Villaggio, la figlia su Facebook: ‘Ora sei di nuovo libero’

    Ora, per la morte di Paolo Villaggio, la figlia Elisabetta lo ricorda con un tenero ‘Ciao papà ora sei di nuovo libero di volare’. La foto che accompagna il pensiero è in bianco e nero, e un giovane padre Paolo tiene per mano lei e suo fratello Pierfrancesco. Il messaggio è diventato in breve tempo virale, con migliaia di condivisioni e commenti di condoglianze perché ‘un altro pezzo del grande cinema e della tv va via’.

    Leggi: Paolo Villaggio oggi: ‘Annuncio la mia morte per uscire sui giornali’

    Chi è Elisabetta Villaggio, figlia di Paolo: una breve biografia

    Elisabetta Villaggio è la figlia maggiore di Paolo, nata dal matrimonio dell’attore con Maura Albites, che oltre a Elisabetta (nata nel 1959) darà al ‘ragionier Fantozzi’ anche Pierfrancesco (1965, comparso poi in alcune pellicole del padre). Elisabetta Villaggio ha seguito le orme del padre, entrando nel mondo del cinema e diventando una regista: è sua un’intervista-documentario su Franca Valeri uscita nel 2005. Proprio come il padre, Elisabetta ha scritto anche diversi romanzi.