Home Festival 2017: cantanti, biglietti e novità dell’ottava edizione

Tutto ciò che c'è da sapere sull'Home Festival 2017: i cantanti, i biglietti e le ultime novità sul programma dell'ottava edizione della rassegna musicale in calendario a Treviso dal 30 agosto al 3 settembre.

da , il

    Home Festival 2017: cantanti, biglietti e novità dell’ottava edizione

    Treviso ospiterà dal 30 agosto al 3 settembre l’Home Festival 2017 e a meno di due mesi dall’evento sono già disponibili tutte le info sui cantanti, i biglietti e le altre novità dell’ottava edizione del festival musicale nella zona ex Dogana della città veneta. Com’è noto, Home Festival 2017 è un evento che unisce la musica ad arte e intrattenimento e che si sviluppa su un’area di circa 100mila metri quadri dotata di camping e raggiungibile facilmente via treno, bus e aereo. L’anno scorso hanno assistito ai concerti dell’Home Festival ben 88mila spettatori e quest’anno se ne prevedono molti di più.

    Home Festival 2017, 30 agosto: Max Gazzè e altri

    È l’unica giornata completamente gratuita nel programma dell’Home Festival 2017: sul palco principale si alterneranno fin dalle prime ore del pomeriggio Omar Pedrini, Eva Pevarello, Digital Monkey Beat Dj Set Pau (Negrita) & Dj AM:PM, Rumatera, Los Massadores, The Bastard Sons of Dioniso, Wardogs, Craven, The Brokendolls, Kani, Old 7 Years e Tytus, fino all’ingresso in scena dell’headliner Max Gazzè, uno dei più noti cantautori italiani.

    Home Festival 2017, 31 agosto: Duran Duran e altri

    Per la seconda giornata dell’Home Festival 2017 ecco la band mito degli anni ’80, i Duran Duran, che suoneranno i grandi classici del loro repertorio, da The Wild Boys a Save a Prayer fino a Notorious, e i brani dell’ultimo album Paper Gods. Prima di loro si esibiranno Moderat, The Bloody Beetroots, Soulwax, Frank & The Rattlesnakes, The Horrors, M+A, Clap! Clap!, Godblesscomputers, Pop X, Demonology HiFi, Slydigs, Slander, Istituto Italiano di Cumbia All Stars, Wora Wora Washington, Vettori, I’m Not a Blonde, La Scimmia e Le Luci Del Nord.

    Home Festival 2017, 1 settembre: Liam Gallagher, Samuel e altri

    Nella terza giornata dell’Home Festival 2017 i cantanti salgono ulteriormente di livello con il concerto del mitico Liam Gallagher, l’ex voce degli Oasis adesso alle prese con una nuova carriera solista annunciata dall’uscita dell’album As You Were. La line-up del 1° settembre prevede però altri artisti di grandissimo livello come i francesi Justice, Samuel dei Subsonica, The Wailers, i Planet Funk e Booka Shade, Andy C, Circa Waves, Victor Kwality, Raphael, Universal Sex Arena, Gli Sportivi, David Lion aka Lion D, Dj Christian Effe, The Quentins, Crista e Hope You’re Fine Blondie.

    Home Festival 2017, 2 settembre: Steve Angello, J-Ax & Fedez e altri

    Sabato 2 settembre si balla alla grande all’Home Festival 2017 con la dance dello svedese Steve Angello, nome di grido della progressive house internazionale, e con i ritmi hip hop della coppia d’oro della musica italiana J-Ax & Fedez. Nella stessa giornata la band rivelazione dell’indie di casa nostra, i TheGiornalisti, e altri grandi nomi che rispondono al nome di Chris Liebing, Kungs, Ofenbach, Hoodie Allen, You Me At Six, Angemi, Jasmine Thompson, Sfera Ebbasta & Charlie Charles, Ex-Otago, Lele Sacchi, Astroid Boys, Danko, Birthh, Mudimbi, lowlow, Ackeejuice Rockers, Elyne, Christaux e The Minis.

    Home Festival 2017, 3 settembre: The Libertines, Afterhours e altri

    Finale con il botto all’Home Festival 2017: il programma dell’ultima giornata dell’ottava edizione della rassegna trevigiana propone infatti un ricchissimo menù la cui portata principale sono i The Libertines, dal 1997 il gruppo simbolo dell’indie rock inglese, capitanato dal cantante e chitarrista Pete Doherty, uno dei rocker più controversi dell’ultima generazione. Con loro i London Grammar (il trio hip hop di Nottingham), gli storici The Charlatans, i nostri Mannarino, Levante, Marracash + Gué Pequeno e Ghali, Manuel Agnelli con i suoi Afterhours, il rock d’autore dei Le Luci Della Centrale Elettrica e, ancora, Nikki e Dj Aladyn Tropical Pizza live dj set, Boomdabash, Wrongonyou, One Two One Two con Fabio B, Val S, Michele Wad & Grido, French 79, Txarango, Louders, Andrea Martini, Sunday Morning e I Maghi di Ozzy.

    I biglietti dell’Home Festival 2017 per ogni singolo giorno costano 35 euro (+ diritti di prevendita), mentre l’abbonamento per l’intero festival costa 110 euro (+ diritti di prevendita). I ticket sono già in vendita, le eventuali rimanenze di biglietti saranno disponibili in cassa a prezzo intero. Ricordiamo che la prima giornata, quella del 30 agosto, prevede l’ingresso gratuito.

    Tra le ulteriori novità dell’Home Festival 2017 l’acqua gratuita per tutti (‘Saremo i primi a farlo in Italia’, hanno spiegato gli organizzatori) e il ‘gettone’, denominato Token, che sostituirà i soldi veri permettendo una maggiore velocità nel pagamento alle casse e che sarà restituito in caso di mancato utilizzo.