Milly Carlucci e il peso forma: ‘Le donne della TV non possono ingrassare’

Ammissione di Milly Carlucci sul peso forma delle donne che lavorano in TV: secondo la conduttrice di Ballando con le Stelle, le donne della televisione non possono permettersi di ingrassare (altrimenti finiscono bersaglio della critica come è successo a Vanessa Incontrada), mentre agli uomini è concesso tutto. Una vera e propria discriminazione contro cui neanche lei può far nulla.

da , il

    Milly Carlucci e il peso forma: ‘Le donne della TV non possono ingrassare’

    Sono dichiarazioni destinate a far discutere quelle di Milly Carlucci sul peso forma delle donne in TV: la 62enne conduttrice di Sulmona, attesa l’anno prossimo al timone di una nuova stagione di Ballando con le Stelle, parlando della sua dieta ha ammesso che contrariamente a ciò che accade agli uomini, che possono apparire in televisione anche con la pancia e pochi capelli (tanto nessuno gli dice nulla), alle donne non è concesso invece alcun difetto, altrimenti finiscono nel tritacarne della critica più becera com’è accaduto di recente a Vanessa Incontrada dopo i Wind Music Awards 2017.

    ‘Io lavoro in TV e non posso prendere peso, devo sempre essere così’, ha spiegato Milly Carlucci alla presentazione del suo libro ‘Il meglio di te’ a Parolario, la manifestazione culturale di Como dedicata alle ultime novità editoriali, ‘Un uomo può avere la pancia e pochi capelli, mentre a una donna non è concesso nessun difetto’.

    LEGGI ANCHE: MILLY CARLUCCI GIURATA DA MARIA DE FILIPPI? ‘SAREBBE DIVERTENTE’

    Una vera e propria discriminazione delle donne curvy in TV che purtroppo ha un amaro fondo di verità, tanto che persino una conduttrice al di sopra di ogni sospetto come Milly Carlucci deve star sempre attenta al suo peso forma: ‘A casa sgarro con i biscotti di pasta frolla e il cioccolato, ma poi mi rifaccio al lavoro mangiando solo petto di pollo e verdure che mi porto nel portapranzo. Perché non metto la minigonna? Perché non ho le gambe e neanche l’età’.

    Nel suo libro ‘Il meglio di te’, la più grande delle sorelle Carlucci ha raccolto il parere di alcuni esperti che l’hanno aiutata a vivere ‘sempre col sorriso’, dispiegando consigli anche sull’attività fisica e i regimi alimentari da seguire.

    LEGGI ANCHE: MILLY CARLUCCI, ‘ANNA GALIENA NON È PIÙ DEPRESSA GRAZIE A BALLANDO’

    Sempre durante la presentazione del libro, Milly Carlucci ha fatto un salto indietro nel tempo raccontando che all’inizio della sua carriera non aveva un buon rapporto con il suo corpo, ma di aver poi imparato ad accettarsi con l’età: ‘Io sono una sportiva, non ho le gambe secche e ho un seno piuttosto abbondante. Quando ero giovane, però, andavano di moda le ragazze piatte, e io soffrivo perché le magliette non cadevano dritte. Ma poi ho capito che ognuno deve valorizzare quello che ha, senza perdere tempo a demolirsi perché non sopporta qualcosa del proprio aspetto fisico. Bisogna concentrarsi su quello che ognuno di noi ha di bello, perché qualcosa c’è sempre’.