Mara Venier su Paolo Limiti: ‘Desiderava tornare in TV ma non l’hanno voluto’

Amara riflessione di Mara Venier su Paolo Limiti: 'Negli ultimi anni avrebbe desiderato tanto tornare in TV', ha detto la conduttrice veneta, grande amica del presentatore e paroliere scomparso da poco, 'Ma non l'hanno voluto. E lui ha preferito andarsene in silenzio'

da , il

    Mara Venier su Paolo Limiti: ‘Desiderava tornare in TV ma non l’hanno voluto’

    Importanti dichiarazioni di Mara Venier su Paolo Limiti: la conduttrice veneta, grande amica del compianto presentatore e paroliere scomparso all’età di 77 anni (lei e suo marito Nicola Carraro sono stati i primi ad annunciare sui social la morte di Paolo Limiti), ha rivelato che l’autore di tanti programmi pomeridiani e serali della Rai (e di altre emittenti), negli ultimi anni avrebbe desiderato tanto far ritorno in TV con una trasmissione tutta sua, ma non ci è riuscito perché ha trovato solo porte chiuse. Poi negli ultimi dodici mesi, con l’insorgere della malattia che gli è stata fatale, ha preferito lasciar perdere per andarsene in silenzio.

    ‘Io e Paolo Limiti eravamo grandi amici, era un mio punto di riferimento’, ha dichiarato Mara Venier a Il Giornale, ‘Paolo era un uomo di grande cultura, un vero incantatore, potevi rimanere ore e ore ad ascoltarlo. Snocciolava un aneddoto dietro l’altro, spesso inedito, su grandi dive come Gina Lollobrigida, Sophia Loren o Mina’.

    LEGGI ANCHE: È MORTO PAOLO LIMITI, POPOLARISSIMO VOLTO DELLA TV

    Mara Venier e Paolo Limiti non sono stati soltanto amici ma anche ottimi colleghi in una fortunata edizione di Domenica In, quella della stagione televisiva 2004-05, nel cui cast c’erano anche Massimo Giletti e Giampiero Galeazzi. ‘L’avevo voluto fortemente nella mia Domenica In e avevo dovuto lottare per averlo’, ricorda oggi la Venier, ‘Perché qualche dirigente Rai non era d’accordo. Negli ultimi anni per lui era diventato tutto sempre più difficile: ho vissuto da vicino la sua amarezza, aveva sempre sperato di tornare in TV con un programma tutto suo, che a mio parere meritava. Poi, nel periodo della malattia, ha preferito defilarsi in silenzio’.

    LEGGI ANCHE: L’EX MOGLIE JUSTINE MATTERA RICORDA CON AFFETTO PAOLO LIMITI

    Paolo Limiti resta in ogni caso una delle persone migliori incontrate da Mara Venier nella sua carriera in TV: ‘Avevamo un bellissimo rapporto e ci confortavamo a vicenda. Abbiamo sempre riso molto e abbiamo anche inciso una canzone insieme che nessun altro conosce: sicuramente ce l’aveva da qualche parte a casa sua, insieme a tutti i suoi cimeli’.

    E a proposito dell’immensa collezione di cimeli di Paolo Limiti, l’assessore alla Cultura del Comune di Milano, Filippo Del Corno, ha annunciato che sarà presto trasferita in una biblioteca per consentirne la consultazione da parte del pubblico. ‘Limiti era un raffinato conoscitore di cinema, italiano e internazionale’, ha spiegato Del Corno, ‘E aveva raccolto nel corso della sua vita una grande collezione di cimeli, libri e memorabilia che aveva iniziato a donare qualche mese fa alla Cineteca di Milano. Si tratta in particolare di quasi tremila monografie dedicate ai protagonisti del cinema, innumerevoli film e collezioni complete di rare riviste straniere. I pezzi della sua donazione si potranno consultare nei prossimi mesi presso la Biblioteca di Morando in via Tofane 49 a Milano, dove la Fondazione Cineteca li sta già catalogando’.