Morto Paolo Limiti, conduttore TV e paroliere popolarissimo

Lutto nel mondo della TV: è morto Paolo Limiti, popolarissimo conduttore TV nonché paroliere (aveva scritto brani per Mina, Ornella Vanoni, Iva Zanicchi e altri artisti) e produttore. La prima a dare la notizia sui social è stata Mara Venier.

da , il

    È morto Paolo Limiti, conduttore televisivo, paroliere (suo, tra gli altri, il testo della celeberrima Buonasera Dottore di Claudia Mori) e produttore. Aveva 77 anni e si è spento a Milano per una grave malattia. Volto storico e popolarissimo della televisione italiana, aveva condotto numerosi programmi soprattutto negli anni ’90, da Ci Vediamo in TV a Alle Due su Raiuno, senza dimenticare Supersera, Paolo Limiti Show e un’edizione di Domenica In. Aveva inoltre realizzato per la Rai numerose serate speciali dedicati a grandi personaggi dello spettacolo come Mina (per cui aveva scritto tantissime canzoni), Lucio Battisti, Claudio Villa, Dalida, Wanda Osiris, Milly, Julio Iglesias, Gina Lollobrigida e Maria Callas.

    Ciao Paolo ....quanto bene ci siamo voluti ...quanto mi mancherai RIP#paololimiti

    A post shared by Mara Venier (@mara_venier) on

    I primi a dare la notizia della morte di Paolo Limiti sono stati Nicola Carraro e sua moglie Mara Venier, che su Instagram ha ricordato l’amico e collega scomparso con la toccante dedica ‘Ciao Paolo… quanto bene ci siamo voluti… quanto mi mancherai’. La Venier e Limiti avevano condotto insieme l’edizione 2004-05 di Domenica In, lasciando al pubblico un ottimo ricordo.

    Nato a Milano l’8 maggio 1940, Paolo Limiti era entrato nel mondo dello spettacolo come paroliere, scrivendo alcuni brani per Jula De Palma, prima di passare in Rai dal ’68 come regista e autore di programmi televisivi e radiofonici. Nello stesso anno aveva anche scritto alcune canzoni per Mina, iniziando una collaborazione che sarebbe durata oltre quarant’anni (suoi alcuni successi della Tigre di Cremona tra cui La Voce del Silenzio, Dai Dai Domani e Credi). Come paroliere Paolo Limiti ha scritto testi anche per Ornella Vanoni, Dionne Warwick, Peppino Di Capri, Loretta Goggi, Fred Bongusto, Iva Zanicchi, Demis Roussos, Mia Martini, Al Bano e Romina, Claudia Mori e tanti altri.

    Il grande pubblico aveva conosciuto Paolo Limiti soprattutto a metà degli anni ’90 (dalla fine dei ’70 e per tutti gli ’80 aveva lavorato invece per la TV commerciale, contribuendo nel ruolo di autore e produttore allo sviluppo delle nascenti emittenti private), quando era finalmente passato davanti alle telecamere, dopo anni di lavoro dietro le quinte della TV, iniziando a condurre alcuni fortunati programmi pomeridiani sulla Rai, dedicati per lo più alla storia della musica e del varietà italiano (E l’Italia racconta, Ci vediamo in TV, Alle due su Raiuno, Ci vediamo su Raiuno, ecc.). Visto il successo ottenuto, grazie soprattutto a un uso furbo e sapiente dell’effetto nostalgia (quanti cantanti e artisti finiti nel dimenticatoio sono tornati in auge grazie a Paolo Limiti…), era poi approdato in prima serata con Supersera e Paolo Limiti Show, fino a toccare l’apice con la conduzione di Domenica In in coppia con Mara Venier.

    Negli ultimi anni Paolo Limiti si era progressivamente allontanato dalla televisione: nel 2012 aveva curato una rubrica su La 7 all’interno del programma Cristina Parodi Live, mentre nel 2014 era stato invitato in diverse trasmissioni per celebrare i 60 anni della Rai.

    Paolo Limiti è morto il 27 giugno 2017 nella sua casa milanese: era malato di cancro da circa un anno.