Cristina Parodi a Domenica In: per la giornalista conduzione in solitaria da Milano

La giornalista potrebbe condurre l’edizione 2017-2018 da Milano: Domenica In passa a Cristina Parodi, con speciali di Carlo Conti e Bebe Vio dopo la chiusura de L'Arena di Massimo Giletti. Sfida Auditel (e di stile) con la Domenica Live di Barbara D’Urso: chi vincerà?

da , il

    Domenica In si rinnova con Cristina Parodi: per la giornalista, al timone dell’edizione 2017-2018, ci sarà una conduzione da Milano di ben 5 ore, con inizio alle 14 e fine poco prima della prima serata. La ex conduttrice de La vita in diretta è dunque chiamata a rinnovare un format che da anni subisce variazioni rimanendo comunque fedele a se stesso. Sarà interessante, per gli addetti ai lavori, lo scontro a distanza tra due conduzioni radicalmente diverse, quella ‘viscerale’ di Barbara D’Urso a Domenica Live e quella compassata di Cristina Parodi a Domenica In. Chi vincerà la gara degli ascolti?

    Francesca Fialdini al fianco di Marco Liorni a La vita in diretta, per Cristina Parodi c’è invece la conduzione di Domenica In: il programma si rinnova con un occhio alle tematiche sociali e diventa meno ‘populista’ (questa una delle accuse mosse all’Arena di Giletti).

    Leggi: Giuliana De Sio provoca Cristina Parodi: frecciatine durante l’intervista a ‘La vita in diretta’

    Domenica In: Parodi, Carlo Conti e Bebe Vio

    L’edizione 2017-2018 di Domenica In verrà condotta da Cristina Parodi. Secondo le indiscrezioni, il programma durerà cinque ore e, al fianco della giornalista, come noto non ci sarà Massimo Giletti, ma inserti speciali: tra questi, una serie di puntate sui 60 anni dello Zecchino d’oro e La vita è una figata, sei puntate con storie di figure straordinarie raccontate da Bebe Vio.

    Leggi: Cristina Parodi e Giorgio Gori: 21 anni di matrimonio non sempre facili

    Cristina Parodi: addio a La vita in diretta

    Di un addio a La vita in diretta di Cristina Parodi, con possibile passaggio a Domenica In si parlava dalla fine della primavera 2017: la moglie del sindaco di Bergamo Giorgio Gori non si sarebbe mai innamorata di Roma (da cui va in onda La vita in diretta) e lo ‘sbarco’ a Domenica In le permetterebbe di tornare a vivere a Milano stando più vicina alla famiglia.

    Non è chiaro se quella della Parodi a Domenica In sarà una conduzione milanese o romana, visto che la conduttrice, al limite, sarebbe chiamata a stare nella Capitale un paio di giorni.

    L’ipotesi più probabile è comunque quella di una conduzione ‘milanese’ di Domenica In: da segnalare che anche a La Vita in Diretta, Parodi, al venerdì, aveva cominciato a condurre da Milano, prima in occasione dell’Expo e poi anche nel corso del 2016.