Compensi conduttori Rai, i più pagati da Fabio Fazio a Carlo Conti

Stando ai beneinformati che hanno fatto i conti in tasca a Viale Mazzini, i compensi dei conduttori Rai più pagati superano i 2 milioni di euro con Fabio Fazio e Carlo Conti. Ma ci sono altri nomi celebri delle tre reti che beneficiano di stipendi da artisti molto elevati, come Bruno Vespa o Luciana Littizzetto.

da , il

    Compensi conduttori Rai, i più pagati da Fabio Fazio a Carlo Conti

    Quali sono i compensi dei conduttori Rai e i più pagati di Viale Mazzini da Fabio Fazio a Carlo Conti? In giornate in cui in casa Rai sembra regnare sovrano il ‘si dice, si mormora, si vocifera’, quello degli stipendi degli artisti è un concetto molto dibattuto e particolarmente rovente. Visti i dissidi per il compenso pattuito dal conduttore di ‘Che tempo che fa’ e i rinnovi di ingaggio che sono costati il posto all’ex direttore generale Antonio Campo Dall’Orto sostituito da Mario Orfeo, ecco i compensi dei conduttori Rai più pagati.

    I compensi dei conduttori Rai, con i più pagati di Viale Mazzini, sono decisamente in discussione dopo le polemiche per il rinnovo di contratto di Fabio Fazio, che ha portato un discreto aumento nelle casse del conduttore di ‘Che tempo che fa’, arrivando a 2,1 milioni di euro l’anno.

    Leggi: Stipendio astronomico nel nuovo contratto di Fabio Fazio con la Rai

    Stando a quanto riportato su il Messaggero per quanto riguarda i compensi dei conduttori Rai, oltre a Fabio Fazio c’è Carlo Conti che guadagna 2 milioni di euro, poco meno del collega fresco di passaggio a Rai 1.

    Terza in classifica stipendi, se così possiamo definirla, è Antonella Clerici: la regina della cucina di Rai 1 con ‘La prova del cuoco’ guadagna un milione e mezzo di euro annui.

    Il tanto discusso Flavio Insinna, protagonista delle ultime cronache televisive per i fuorionda aggressivi ad Affari Tuoi trasmessi da Striscia La Notizia, guadagnerebbe invece un milione e trecentomila euro, stessa cifra che entra nelle tasche del re della seconda serata di Rai 1 Bruno Vespa ogni anno.

    Leggi: La Rai conferma il tetto stipendi per i dipendenti (ma non per gli artisti)

    Dopo tanti conduttori (e un giornalista inquadrato come tale, perciò esente dai tetti) è il momento di un autore storico della Rai, Michele Guardì de I Fatti Vostri, che guadagnerebbe un milione e duecentomila euro.

    Sotto la soglia del milione si piazzerebbero tanti volti molto conosciuti: primo tra tutti Amadeus, che incasserebbe 900.000 euro. Appena appena sotto la cifra percepita da Luciana Littizzetto, ferma a 800.000 euro.

    Leggi: Massimo Giletti lascia la Rai dopo la cancellazione de L’Arena?

    L’altro grande discusso di questi giorni è Massimo Giletti, per lui lo stipendio si fermerebbe invece a 500.000 euro. Staremo a vedere che succederà dopo la chiusura de L’Arena, il suo contenitore domenicale.

    Un trio composito di conduttori molto diversi tra loro, vale a dire Alberto Angela, Giancarlo Magalli e Milly Carlucci, si fermerebbe appena a 400.000 euro annui, stando ai bene informati.

    Finora sono questi i compensi dei conduttori Rai conosciuti: nei prossimi giorni, con la presentazione dei palinsesti della prossima stagione, ne scopriremo delle belle.