Michelle Hunziker ‘femminista’ su Instagram: ‘Libertà di essere appieno una donna’

La showgirl parla della femminilità, e spiega: ‘Per noi donne di oggi è ancora più difficile viverla appieno’. Michelle Hunziker su Instagram in versione femminista fa il pieno di like e bacchetta la società, che corre veloce e solo a parole promuove emancipazione e parità dei sessi

da , il

    Oltre ottantamila like in poche ore per una Michelle Hunziker ‘femminista’ su Instagram: la conduttrice di Striscia la notizia si interroga su cosa sia la femminilità, e il suo ragionamento piace moltissimo, sia agli uomini che alle donne. Da anni impegnata in Doppia Difesa, la fondazione co-fondata con l’avvocato Giulia Bongiorno che si batte per i diritti delle donne, Michelle Hunziker femminista riscuote consensi. Dalla tv alla politica il passo è breve? In realtà l’impegno sociale della showgirl non è mai mancato.

    La femminilità per me è sinonimo di Forza, di piena Consapevolezza e Fierezza ad essere Femmina, di Sensibilità , di Empatia con gli altri, di Bellezza interiore, di Accudimento,di Costanza e Perseveranza e sopratutto di LIBERTÀ ad essere a pieno una Donna’. Parola (maiuscole comprese) di un’insolita Michelle Hunziker in versione femminista su Instagram.

    Impegnata da anni nel sociale, Michelle Hunziker usa il social fotografico per lavoro e divertimento, ma a fine giugno 2017 ha virato sul femminismo, riscuotendo un enorme successo. La conduttrice premette di essersi interrogata a lungo su cosa fosse la femminilità, raccogliendo nel tempo moltissime sfumature.

    Leggi: Michelle Hunziker: ‘Con Tomaso pensiamo al quarto figlio… tra un anno’

    Michelle Hunziker: ‘Emancipazione e parità dei sessi solo a parole’

    Per noi donne di oggi è ancora più difficile viverla a pieno’, sostiene Michelle Hunziker, secondo cui è molto facile cadere nei tranelli di una società che corre veloce e che usa parole come emancipazione, parità dei sessi senza poi applicarle.

    Anche per questo, molte donne, per realizzare il loro sogno lavorativo, sono costrette a rinunciare alla loro femminilità diventando uomini, atteggiamento che nasce dalla paura di non essere prese sul serio, per paura della discriminazione e del mobbing.

    Leggi: Michelle Hunziker compie 40 anni: il percorso della showgirl tra televisione, gossip e famiglia

    Michelle Hunziker, il grande impegno sociale

    Come detto, anche se su Instagram mostra di sé una versione perlopiù leggera, Michelle Hunziker è in realtà ‘femminista dentro’: all’inizio degli anni 2000 si rivolse all’avvocato Giulia Bongiorno per farsi aiutare contro uno stalker, parola all’epoca quasi sconosciuta. Insieme (anche ad altre persone) Bongiorno e Hunziker hanno dato vita a una legge contro lo stalking, fondando anche Doppia difesa, fondazione che aiuta le donne, le donne violentate, abusate, abbandonate.