Melania Trump news: ‘Ha un amante, è il capo della sicurezza di Tiffany’

In America gossip pesante su Melania Trump: le news dell'ultim'ora hanno messo la firts lady al centro di una 'storia di corna' ripresa da gran parte della stampa scandalistica d'oltreoceano. E il marito Donald Trump saprebbe già tutto...

da , il

    Melania Trump news: ‘Ha un amante, è il capo della sicurezza di Tiffany’

    In America occhi puntati su Melania Trump: le news dell’ultim’ora vedono la first lady al centro del gossip dopo le accuse lanciate su Twitter dalla scrittrice Monica Byrne, riprese poi da gran parte della stampa scandalistica d’oltreoceano, secondo cui la moglie di Donald Trump avrebbe un amante, noto persino allo stesso Presidente, e che il matrimonio della coppia presidenziale resisterebbe solo per motivi di opportunità. Ovviamente si tratta di dichiarazioni che vanno prese con le pinze (la stessa Byrne ha ammesso di non essere imparziale per il suo odio nei confronti di Trump), anche se la scrittrice assicura di avere una fonte assolutamente affidabile.

    La notizia sul presunto amante di Melania Trump è esplosa come una bomba sui siti di gossip americani (in particolare su Perez Hilton, mentre in Italia l’ha riportata prima di tutti il settimanale Oggi) e sui social network, nonostante, proprio nei giorni scorsi, Melania si sia formalmente riavvicinata al marito trasferendosi alla Casa Bianca insieme al figlio Barron con circa cinque mesi di ritardo dal giorno dell’insediamento.

    ‘Non posso rivelare la mia fonte, perciò voi giornalisti fate le dovute ricerche’, ha detto la scrittrice Monica Byrne senza troppi giri di parole, ‘Sempre che la notizia interessi, visto che non ritengo sia una notizia il fatto che il matrimonio fra Melania e Donald Trump sia morto e sepolto da un pezzo’.

    Poi l’affondo: ‘Comunque da anni Melania Trump ha una relazione con il capo della sicurezza di Tiffany nella Trump Tower, e il marito lo sa. Avevano un accordo secondo cui, se lui avesse perso le elezioni, avrebbero divorziato subito. Ma Trump le ha vinte, perciò sono costretti a stare insieme. Finché sarà presidente, Melania è imprigionata’.

    Infine, dopo aver ammesso la sua profonda avversione per Donald Trump (‘È chiaro, non sono imparziale: voglio che questa famiglia perda il suo potere, mi va bene qualsiasi cosa destabilizzi Trump e lo porti all’autodistruzione’), la Byrne si è rivolta personalmente al Presidente degli Stati Uniti d’America: ‘Ci chiediamo tutti se sua moglie abbia una relazione con il capo della sicurezza di Tiffany. Oppure no?’

    Su Melania Trump le news sono attualmente queste. Dubitiamo che Donald risponderà mai alla domanda di Monica Byrne, mentre l’intera storia raccontata dalla donna potrebbe risultare tutto sommato credibile, anche alla luce del gesto di Melania che per ben tre volte ha rifiutato la mano di Donald sulla scaletta dell’aereo presidenziale in occasione dei recenti viaggi in Israele, in Arabia e in Italia, dimostrando poco feeling verso il marito.

    Non dimentichiamo inoltre che poco dopo le elezioni dello scorso novembre un uomo dello staff di Hillary Clinton, Claude Taylor, aveva dichiarato più o meno le stesse cose rivelate oggi dalla Byrne, affermando che Donald e Melania avrebbero sicuramente divorziato in caso di vittoria della candidata democratica. Ma poi ha vinto lui.