Black Panther: il teaser trailer è una delusione

Giornalista in Cinema, Spettacoli, Supereroi Marvel
Segui autore:
12 Giugno 2017 alle 10:00 in Cinema, Spettacoli, Supereroi Marvel
    Black Panther: il teaser trailer è una delusione

    È uscito il trailer di Black Panther, non l’avete visto? Be’ non vi siete persi niente. Nonostante il personaggio, comparso la prima volta sul grande schermo in Capitan America 3: Civil War, sia di grande carisma la visione del trailer non mi ha coinvolto come speravo. Ma, ragazzi, è solo un trailer e come spesso ho scritto su queste pagine vale poco o niente nella dinamica della qualità del film stesso. Però, e si cari c’è un però, è il biglietto da visita che porta i fan e i curiosi al cinema facendo strappare i biglietti che pagano tutta la baracca.

    Sì, lo ammetto – come cantava Tiziano Ferro – questo trailer non mi piace. E dire che ci sarebbero tutte le carte in regola per fare una bella scala reale – per chi conosce il poker sa benissimo quanto vale – pensate all’ambientazione, al fascino di un supereroe di colore che si muove come un felino e – come visto in Civil War – spacca davvero sia nel suo atteggiamento aggressivo e arrogante, sia nel combattimento, brutale ma intelligente.

    Eppure, nonostante le qualità di base per fare un buon film ci siano mi sembra che questo trailer faccia un buco nell’acqua. Non c’è pathos, non c’è sentimento, non c’è nemmeno una scena “epica”. Io non sono riuscito a godermelo perché stavo già pensando al flop del film nelle sale. Anche se, in realtà, mi piacerebbe vedere un buon film.

    Nemmeno con Ant-Man mi ricordo di aver pensato “‘sto trailer è davvero brutto”. Be’, intanto guardatelo qui sotto:

    T’Challa, Wakanda (l’El Dorado), Black Panther, la guerra dei popoli, di civiltà, di paesi e nazioni. Rimarranno solo conquistati e conquistatori. Tutto molto bello sulla carta. Uscirà a febbraio 2018 e sarà il diciottesimo film del Marvel Cinematic Universe. Molti hanno apprezzato la scelta di non presentare il personaggio con i botti artificiale e di fare un trailer mediamente onesto e non i stile Iron Man 3.

    La strada per fare dei buoni prodotti la Marvel la conosce molto bene e con la regia di Ryan Coogler, già direttore di Creed – Nato per combattere, difficilmente uscirà qualcosa che possa dare il volta stomaco agli spettatori. La verità è che il trailer è di basso profilo: è come vendere una moto da 200 km/h, dicendo che non è molto veloce e presentando ai clienti una clip con una bicicletta. Estremizzo, ma è stata l’impressione alla prima visione del trailer.

    Non ci resta che aspettare i prossimi trailer e poi, a febbraio del prossima anno, il film di Black Panther al cinema. A proposito, di seguito il cast del film: Chadwick Boseman, Michael B. Jordan, Lupita Nyong’o, Danai Gurira, Martin Freeman, Daniel Kaluuya, Angela Bassett, Forest Whitaker, Andy Serkis, Letitia Wright, Winston Duke, Florence Kasumba, Sterling K. Brown e John Kani.