Ciak d’oro 2017: i vincitori dei premi cinematografici

Annunciati i film e gli attori premiati ai Ciak d'oro 2017: i vincitori dei premi per il cinema italiano sono Indivisibili (in ben 8 categorie), La Pazza Gioia e La Tenerezza. Superciak d'oro a Ficarra e Picone per la commedia L'ora legale.

da , il

    Ciak d’oro 2017: i vincitori dei premi cinematografici

    Indivisibili di Edoardo De Angelis è il film più premiato ai Ciak d’oro 2017: i vincitori dell’importante premio cinematografico, assegnato dai lettori dell’omonima rivista e da una giuria di critici e giornalisti del settore, sono anche La Pazza Gioia di Paolo Virzì, che si è assicurato tre premi tra cui il Ciak d’oro per il miglior film, e La Tenerezza di Gianni Amelio, votato per la miglior regia. La consegna dei Ciak d’oro 2017, che hanno preso in considerazione le pellicole uscite tra il 1° maggio 2016 e il 30 aprile 2017, è prevista l’8 giugno a Roma nella nuova location del Link Campus University.

     

    Dunque Indivisibili di Edoardo De Angelis, che aveva già ottenuto 6 David di Donatello e 2 Nastri d’argento, ha conquistato ben 8 Ciak d’oro 2017 (su 10 candidature) nelle categorie migliore sceneggiatura, miglior fotografia, miglior scenografia, migliori costumi, migliore colonna sonora, miglior sonoro in presa diretta e miglior manifesto, oltre al Ciak d’oro special ‘Colpo di fulmine’ per le gemelle Marianna e Angela Fontana.

     

    Come detto, l’ambitissimo Ciak d’oro per il miglior film l’ha vinto La Pazza Gioia, l’ironica e folle storia on the road firmata Paolo Virzì, che si è portato a casa anche il premio per la miglior attrice protagonista con Micaela Ramazzotti e per il miglior montaggio di Cecilia Zanuso. Ottimo risultato anche per La Tenerezza di Gianni Amelio, Ciak d’oro 2017 per la miglior regia e per il migliore attore protagonista a Renato Carpentieri, splendido interprete di Lorenzo, l’anziano avvocato napoletano protagonista del film.

    Tre premi pure per Fiore di Claudio Giovannesi (Ciak-Alice Giovani, Ciak d’oro ‘Bello&Invisibile’ e premio speciale ‘Rivelazione dell’anno’ alla protagonista Daphne Scoccia), mentre il duo comico Ficarra e Picone ha ricevuto il Superciak d’oro per il successo di pubblico e critica ottenuto dalla commedia L’Ora Legale.

    Per quanto riguarda gli altri premiati dei Ciak d’oro 2017, i vincitori delle categorie riservate ai migliori attori non protagonisti sono Jasmine Trinca per Slam – Tutto Per Una Ragazza e Luca Marinelli per il medesimo film e anche per Lasciati Andare. A Claudio Bonivento è andato invece il premio miglior produttore per Il Permesso – 48 Ore Fuori di Claudio Amendola.

    Infine Michele Riondino e Sara Serraiocco hanno vinto il Ciak ‘Coppia dell’anno’ per il film La Ragazza del Mondo di Marco Danieli (premiato pure come migliore opera prima) e Silvio Orlando si è aggiudicato lo Speciale Serial Movie per l’interpretazione del cardinal Voiello nella serie tv The Young Pope di Paolo Sorrentino.

    Ciak d’oro 2017: vincitori di tutte le categorie

    Ciak d’oro miglior manifesto: Indivisibili (Giorgio Aureli per Studio 360)

    Ciak d’oro ‘Bello & Indivisibile’: Fiore, di Claudio Giovannesi

    Ciak d’oro miglior sonoro in presa diretta: Indivisibili (Valentino Gianni e Fabio Conca)

    Ciak d’oro miglior scenografia: Indivisibili (Carmine Guarino)

    Ciak d’oro miglior colonna sonora: Indivisibili (Enzo Avitabile)

    Ciak d’oro miglior canzone originale: Non è un paese per giovani (‘Lo sai da qui nel film’ di Giuliano Sangiorgi)

    Ciak d’oro miglior montaggio: La pazza gioia (Cecilia Zanuso)

    Ciak d’oro miglior fotografia: Indivisibili (Ferran Paredes Rubio)

    Ciak d’oro miglior sceneggiatura: Indivisibili (Nicola Guaglianone, Barbara Petronio, Edoardo De Angelis)

    Ciak d’oro migliori costumi: Indivisibili (Massimo Cantini Parrini)

    Ciak d’oro ‘Colpo di fulmine’: Indivisibili (Angela e Marianna Fontana)

    Ciak-Alice Giovani: Fiore, di Claudio Giovannesi

    Ciak d’oro ‘Rivelazione dell’anno’: Daphne Scoccia (Fiore)

    Ciak d’oro miglior produttore: Il permesso: 48 ore fuori (Claudio Bonivento)

    Ciak d’oro miglior attore non protagonista: Luca Marinelli (Slam – Tutto per una ragazza / Lasciati andare)

    Ciak d’oro miglior attrice non protagonista: Jasmine Trinca (Slam – Tutto per una ragazza)

    Ciak d’oro miglior opera prima: La ragazza del mondo, di Marco Danieli

    Ciak d’oro ‘Coppia dell’anno’: La ragazza del mondo (Michele Riondino e Sara Serraiocco)

    Ciak d’oro miglior attrice protagonista: Micaela Ramazzotti (La Pazza Gioia)

    Ciak d’oro miglior attore protagonista: Renato Carpentieri (La tenerezza)

    Ciak d’oro miglior regia: Gianni Amelio (La tenerezza)

    Ciak d’oro miglior film: La Pazza Gioia, di Paolo Virzì

    - Premi speciali:

    Ciak d’oro ‘Special serial movie’: Silvio Orlando (The young Pope)

    Superciak d’oro: Ficarra & Picone.