Pomeriggio 5: la marchesa d’Aragona litiga con tutti e minaccia querele

Telerissa del martedì a Pomeriggio 5: la marchesa d'Aragona ha litigato con Floriana Secondi e soprattutto con Patrizia Groppelli, ex principessa d'Asburgo-Lorena e attuale compagna di Alessandro Sallusti, annunciando di voler procedere per vie legali.

da , il

    Pomeriggio 5: la marchesa d’Aragona litiga con tutti e minaccia querele

    Che spettacolo per i telespettatori di Pomeriggio 5: la marchesa d’Aragona, ospite ormai quasi fissa del salotto quotidiano di Barbara D’Urso, ha litigato prima con Floriana Secondi e poi, soprattutto, con Patrizia Groppelli, l’ex principessa d’Asburgo-Lorena, annunciando di voler procedere per vie legali contro l’attuale compagna di Alessandro Sallusti (che a sua volta farà lo stesso). Motivo del contendere: una serie di insulti reciproci tra le due nobildonne (…) in un clima che di nobile in realtà aveva ben poco.

    Ma riassumiamo in breve quanto è successo nella puntata di Pomeriggio 5 di martedì 6 giugno 2017: un ‘parterre de roi’ composto nientepopodimeno che dalla marchesa Daniela Del Secco D’Aragona, dal giornalista di gossip Roberto Alessi, dagli ex gieffini Floriana Secondi e Pasquale Laricchia, dalla showgirl prezzemolina Flavia Vento e dall’ex principessa d’Asburgo-Lorena Patrizia Groppelli, stava discutendo con la conduttrice Barbara D’Urso di buone maniere e del presunto stereotipo degli italiani che in vacanza vengono spesso dipinti come rozzi e maleducati.

    I toni si sono accesi quando la marchesa D’Aragona, che il pubblico televisivo conosce per la sua partecipazione a Pechino Express e a Selfie – Le Cose Cambiano, ha solennemente annunciato di non voler nemmeno ascoltare le parole di Floriana Secondi (‘Non le ho dato udienza quindi la prego di non conferire con me, quello che sta dicendo mi lascia di un’indifferenza astrale’), minacciando di abbandonare gli studi se la vivace romana avesse continuato a rivolgerle la parola. Ne è nato un piccolo parapiglia verbale, che ha coinvolto anche Roberto Alessi, direttore di Novella 2000, gestito a stento dalla D’Urso, che ci ha messo un po’ a riportare la calma. Ma, come si suol dire, il meglio doveva ancora venire.

    Il fuoco è divampato quando l’ex principessa Patrizia Groppelli si è rivolta alla marchesa con una frase sprezzante: ‘E’ la più grande PR di se stessa, è riuscita persino a non far credere agli altri che prima faceva l’estetista!’

    Boom, è come se fosse esplosa una bomba (per fortuna solo metaforica) nello studio di Pomeriggio 5: la marchesa D’Aragona, su tutte le furie per l’insinuazione della Groppelli, ha preso la parola completamente infervorata, sventolando lo spauracchio della querela: ‘Fermi tutti, questa è una trasmissione in diretta: autorizzo in questo momento il mio ufficio legale a procedere. Ho il massimo rispetto per il mondo delle estetiste, adoro chi ci lavora, ma la signorina ha detto che la marchesa d’Aragona faceva l’estetista, una cosa che non corrisponde a verità. Perciò il mio ufficio legale di famiglia interverrà contro di lei, mi dispiace. È una grande caduta di stile non dire la verità ed è perseguibile, questo giochetto non può farlo con me’.

    E quando Patrizia Groppelli ha provato a risponderle, la marchesa le ha consigliato di ‘tornarsene nella mela’ in quanto ‘bruco’, attirandosi le ire della compagna di Sallusti: ‘Allora anche il mio ufficio legale la sta querelando, perché mi ha dato del verme (in realtà del ‘bruco’, ma vabbè, ndr). Io le ho dato dell’estetista e lei del verme’.

    Il litigio a Pomeriggio 5 si è chiuso con questo commento della marchesa: ‘È imbarazzante’. Le prime parole sensate che abbiamo ascoltato nell’intera puntata…