Ariana Grande, tatuaggio a forma d’ape per ricordare le vittime dell’attentato di Manchester

Dopo lo One Love Concert in memoria delle vittime dell’attentato di Manchester e per aiutare i sopravvissuti (raccolte due milioni di sterline), Ariana Grande si sarebbe fatta un tatuaggio a forma d’ape per dimostrare supporto e amore alla città. Insieme a lei anche tutti i suoi ballerini

da , il

    Ariana Grande si sarebbe fatta un tatuaggio per ricordare le vittime dell’attentato di Manchester. Secondo le indiscrezioni – non confermate – la cantante avrebbe aderito al Manchester tattoo fundraiser, con cui i tatuatori di Manchester, per 50 sterline, tatuano un’ape: i proventi vengono destinati ai familiari delle vittime e ai feriti. Il condizionale sul tatuaggio di Ariana Grande è d’obbligo perché, al momento, la cantante non ha confermato la notizia, né lo ha fatto il suo manager.

    L’attentato a Manchester è una cosa che difficilmente verrà dimenticata, e in memoria delle vittime – 22 persone, tra cui molti giovanissimi – Ariana Grande si è fatta tatuare un’ape. Secondo quanto riferito dal Sun, il tatuaggio di Ariana Grande è stato ‘replicato’ anche sulla ventina di ballerini che compongono la crew della cantante.

    Leggi: Concerto Ariana Grande Manchester: tra voglia di sorridere e le ombre dell’attentato a Londra

    Attentato al concerto di Ariana Grande a Manchester: 22 vittime

    Il 22 maggio 2017 il 23enne Salman Abedi si è fatto esplodere alla fine di un concerto di Ariana Grande: nell’attentato sono morte 22 persone e i feriti sono una sessantina, senza contare il panico per le migliaia di persone presenti nel palazzetto. Dopo una breve pausa, la cantante, chiamando a raccolta altre pop star, ha organizzato un concerto di beneficenza per aiutare i sopravvissuti, al termine del quale Ariana Grande si sarebbe fatta tatuare un’ape.

    Tatuaggio per Manchester: perché l’ape

    L’ape (l’ape operaia), spiegano i media britannici, è un simbolo del passato industriale della città, appare anche in alcuni stemmi, e in seguito all’attacco terroristico, molte persone hanno deciso di tatuarsene una in segno di solidarietà. Anche per questo, i tatuatori di Manchester hanno lanciato la raccolta fondi Manchester tattoo fundraiser: ogni ape costa 50 sterline, devoluti in uno specifico fondo di aiuto.

    Non è chiaro se però Ariana Grande abbia fatto o meno un tatuaggio: stando ai rumors, la cantante e il suo team hanno fatto tappa al Manchester Ink, per dare un segno concreto di unità e amore nei confronti delle vittime, ma il portavoce della star non ha confermato l’indiscrezione sul tatuaggio di Ariana Grande.

    Al netto dell’ape che Ariana Grande si sarebbe tatuata, amore e supporto erano arrivati anche domenica sera: lo One Love Concert allo stadio Manchester Old Trafford è stato visto da 11 milioni di persone, e con l’aiuto di Robbie Williams, Coldplay, Miley Cyrus, Justin Bieber, Black Eyed Peas and Katy Perry (tra gli altri), sono state raccolte due milioni di sterline per il fondo di emergenza We Love Manchester. Ariana Grande sarebbe rimasta impressionata dalla risposta, ma anche emozionalmente provata. ‘È stata la cosa più dura mai fatta in vita mia, voglio solo andare a casa‘, avrebbe detto la cantante nel backstage.