Mara Venier confessa: ‘Ho avuto paura di avere un cancro’

La popolare conduttrice televisiva e opinionista ha raccontato un episodio che l'ha vista protagonista assieme all'oncologo Umberto Veronesi, e agli esami di controllo che si sono susseguiti: Mara Venier ha rivelato di essersi molto impaurita e di aver temuto la malattia.

da , il

    Mara Venier confessa: ‘Ho avuto paura di avere un cancro’

    La dichiarazione che non ti aspetti. Mara Venier ha confessato: ‘Ho avuto paura di avere un cancro’ e ha raccontato la sua esperienza con settimane di controlli incrociati, verifiche, esami medici, per scongiurare un tumore al seno. La conduttrice e opinionista tv ha rivelato questo delicato segreto sulla propria salute ricordando anche il professor Umberto Veronesi, l’oncologo al quale si rivolse per scherzo proprio nel dietro le quinte di una trasmissione. ‘Ho passato brutti momenti’ ha rivelato Mara Venier.

    Mara Venier ha svelato di aver avuto paura di essere malata di cancro al seno, ricordando un’esperienza che la coinvolse con il più famoso oncologo d’Italia, il professor Umberto Veronesi. La conduttrice, ospite di un convegno dell’Istituto Europeo di Oncologia assieme anche a Mara Maionchi, ha raccontato il suo delicato momento personale di qualche anno fa.

    Leggi: Mara Venier vittima del mal di schiena e della dieta

    La ex padrona di casa di Domenica In ha raccontato di aver conosciuto Umberto Veronesi proprio all’epoca della trasmissione, quando le capitava di seguire le campagne di prevenzione ai tumori che si tengono a cadenza regolare nel nostro paese. Proprio un incontro col professore fu determinante per Mara Venier. ‘Una volta, prima della trasmissione in camerino, stavamo preparando velocemente l’intervista e io lo guardo, alzo la maglietta e gli dico: Professore, me la fa una visita?’ ha raccontato scherzosa la Venier.

    Leggi: ‘L’amore di Nicola? Una botta di c…’ dice Mara Venier

    ‘Mi ha scambiato per una matta, ma ricordo che ogni volta mi raccomandava di fare la mammografia’ ha continuato Mara Venier, ringraziando la prudenza dei medici. Proprio quando meno se la aspettava, è arrivata una sentenza del dottore che la seguiva: c’era qualcosa che non andava. ‘Un giorno mi ha detto che dovevo farmi operare. Una situazione sospetta che andava chiarita’ ha proseguito la conduttrice e opinionista tv, che sta vivendo una seconda giovinezza professionale sulle reti Mediaset.

    Mara Venier è entrata nel dettaglio dell’angoscia di quelle giornate: ‘In lacrime chiamo Veronesi, mi vede anche il figlio Paolo e si decide di non operare, ma di fare un approfondimento dal quale è emerso che l’intervento non era necessario’ ha svelato la presentatrice. Alla fine è andato tutto bene, come lei stessa ha rivelato, non c’era nulla da operare ma la paura è stata tantissima: ‘Ho passato brutti momenti’ ha concluso Mara Venier raccontando il suo terrore, combattuto solo grazie alla prevenzione e agli esami approfonditi.