Chi è Liberato, il cantante e rapper di Napoli: forse svelato il mistero

Dopo aver fatto impazzire il web con il mistero del rapper di Napoli dal volto coperto e il nome che sa di libertà, è stata forse svelata l'identità di Liberato durante il festival MiAmi di Milano, con un concerto il 26 maggio 2017.

da , il

    Chi è Liberato, il cantante e rapper di Napoli: forse svelato il mistero

    Chi è Liberato, il cantante e rapper di Napoli? Svelato il mistero (forse) che circondava il volto supersegreto di un personaggio in grado di fare impazzire il web, le testate giornalistiche musicali e non, e soprattutto di generare un chiacchiericcio di fondo incredibile attorno a lui. Il mistero attorno al cantante Liberato da Napoli sembra essere stato chiarito dopo un concerto a Milano il 26 maggio: c’è un progetto particolare, forse, dietro questo nome?

    Chi è Liberato, il cantante di Nove maggio

    La domanda su chi è Liberato, il cantante di Nove maggio è iniziata a circolare proprio dopo l’uscita del primo singolo, intitolato appunto ‘Nove maggio’ e pubblicato però a febbraio 2017. Nel video d’esordio non si vedeva nemmeno lui, ma una protagonista bambina. Le immagini che circolavano facevano soltanto intuire di chi si potesse trattare: volto coperto, felpa con cappuccio e scritta ‘Liberato‘ sulla schiena. Nessuna notizia attorno a lui, anzi, ogni insistente tentativo di scoprire l’identità di Liberato sembrava un vero e proprio buco nell’acqua. Nemmeno un’intervista via mail a Rolling Stone Italia era riuscita a chiarire il mistero su chi è Liberato.

    Il tumblr di Liberato

    Il tumblr di Liberato è stata una delle chiavi per costruire il mistero attorno al cantante e rapper di Napoli, grazie al pieno di immagini celebrative della città partenopea, oltre che di tante foto di Maradona. Però nessun riferimento a chi fosse il rapper che canta in napoletano e che tiene il volto coperto.

    Liberato è Calcutta?

    Ad un certo punto gli indizi hanno iniziato a convergere su una possibilità: Liberato è Calcutta? Il cantautore di Latina, diventato famoso con il disco ‘Mainstream’ pubblicato nel 2015, non ha mai confermato questa possibilità ma le voci si sono fatte sempre più insistenti. I fan hanno cominciato a notare alcune somiglianze tra il video di ‘Nove maggio’ di Liberato e quello del singolo di Calcutta ‘Cosa mi manchi a fare’, che sono anche stati girati dallo stesso regista Francesco Lettieri, anche collaboratore del cantautore pontino. Inoltre, Calcutta aveva svelato di aver iniziato a lavorare ad un progetto rap, senza però chiarire di cosa si trattasse.

    Liberato, forse svelato il mistero

    I fan hanno dovuto attendere il 26 maggio 2017 a Milano, durante il festival MiAmi, dove era stata annunciata la prima esibizione del cantante e rapper napoletano dal vivo. Liberato, forse svelato il mistero: quando si sono accese tutte le luci sul palco del Festival si è scoperto che si erano esibiti in quattro, vale a dire il sospettato Calcutta, Izi, Priestess e Shablo. Il mistero su Liberato sembrerebbe essersi chiarito: si tratterebbe di un progetto parallelo dei quattro cantanti e rapper, che si sono divertiti un bel po’ a ‘trollare’ per qualche mese gli ammiratori e tutto il web. Però non c’è sicurezza su questo, perché nessuno dei quattro ha ammesso pubblicamente di essere il rapper napoletano.