Flavio Insinna chiede scusa per i fuorionda e attacca Antonio Ricci

Il conduttore di Affari Tuoi scrive, dopo giorni di silenzio seguiti alle polemiche sui fuori onda di Striscia la notizia, delle lunghe scuse su Facebook: ‘Mi spiace e chiedo scusa a tutti, senza se e senza inutili ma’, scrive Flavio Insinna, che non rinuncia però ad attaccare chi lo spia dal buco della serratura

da , il

    Dopo due giorni di silenzio, Flavio Insinna si scusa per i ‘fuori onda’ resi noti da Striscia La Notizia, ma attacca anche il tg satirico di Canale 5 e il suo creatore, Antonio Ricci. ‘Mi spiace e chiedo scusa a tutti, senza se e senza inutili ma’, scrive il conduttore di Affari Tuoi, sottolineando però anche la sua infinita tristezza per ‘gli insulti, l’odio e i filmati rubati’ che sono solo contro di lui. Proprio l’attacco a Striscia è preponderante nelle duemila battute scritte su Facebook, dove non appaiono (ad esempio) le scuse alla concorrente balzata suo malgrado agli onori delle cronache. Scuse che magari saranno arrivate in privato ma che sarebbe stato bello (a nostro avviso) citare anche su Facebook.

    Le mie scuse sono rivolte anche a chi ha fornito immagini dal Teatro delle Vittorie e registrazioni audio prese dalle scale, fra i camerini e le nostre stanze. Sì, voglio davvero scusarmi anche con chi ha tradito la mia fiducia perché, purtroppo senza volerlo, li ho costretti a dare il peggio di loro stessi. Quasi quanto me’. Questo l’incipit delle scuse di Flavio Insinna per i fuori onda furiosi finiti su Striscia La Notizia.

    Leggi: Flavio Insinna: Striscia la Notizia mostra i fuori onda di Affari Tuoi

    Insinna furioso a Striscia la notizia

    I fatti sono noti: a fine maggio 2017, Striscia la notizia ha mostrato alcuni fuori onda in cui Flavio Insinna discute con il suo staff, con toni non propriamente evangelici né rispettosi di alcuni concorrenti, tra cui una balzata agli onori della cronaca per essere stata definita ‘nana di me*da’. Un’immagine diversissima da quella pubblica, che ha portato il presentatore romano ad essere pesantemente attaccato per giorni.

    Leggi: Striscia – Insinna: la concorrente offesa vuole denunciare il conduttore

    Flavio Insinna: le scuse su Facebook

    Tv: Fico, fuori onda Insinna offende, superata decenza

    Dopo due giorni di silenzio, il conduttore di Affari tuoi si scusa, ma ribadisce di essere sempre lui, nel bene e nel male: sul lavoro, Insinna si definisce pignolo, ossessivo, incessante, bravissimo a passare dalla ragione al torto. Un essere umano che grida, litiga, urla, dice cose che non pensa perché vorrebbe che tutto fosse sempre perfetto.

    Leggi: Affari tuoi chiude? Flavio Insinna: ‘Tornerà più avanti, senza di me’

    Odio i toni beceri ma poi sono un fenomeno a usarli’, ammette Insinna a proposito dei fuorionda di Striscia la notizia, aggiungendo comunque che si è sempre scusato e potrebbe accadere ancora. Ma ci mette sempre la faccia, quando c’è da prendere i fischi, mentre applausi e premi li condivide con il suo staff. Il conduttore di Affari Tuoi rivendica anche la difesa di un programma che ama e ingiustamente infangato e precisa di non voler fare una lista di buone azioni (invitando fan e detrattori a cercarli da soli).

    Ma – e qui, dopo le scuse, Insinna parte all’attacco di Striscia la notizia – il conduttore si dice infinitamente triste non solo per le sue scenate, ma anche per la vendetta televisiva fatta per i filmati. ‘Gli insulti, l’odio, i filmati rubati dal buco della serratura sono soltanto contro di me. Odio allo stato puro’, scrive Insinna, che però ringrazia chi – credendo di distruggerlo – gli ha regalato la libertà di essere semplicemente una persona. Una persona che, poco dopo la sfuriata, è la prima a essere mortificata e a tornare indietro per chiedere scusa.