James Matthews, chi è il marito di Pippa Middleton?

La domanda che tutti si stanno facendo è 'chi è James Matthews, il neo marito di Pippa Middleton?' L'uomo che è appena diventato il cognato del futuro Re d'Inghilterra è un imprenditore di successo e discende da una ricca famiglia di proprietari terrieri.

da , il

    James Matthews, chi è il marito di Pippa Middleton?

    Da quando è stato annunciato il matrimonio sono tutti a caccia di notizie su James Matthews: chi è il marito di Pippa Middleton, la sorella minore della duchessa di Cambridge Kate? Beh, di sicuro è un uomo fortunato, visto che con queste nozze è diventato il cognato del futuro Re d’Inghilterra, William, con tutti i privilegi del caso. Ma sarebbe ingiusto e riduttivo etichettare James Matthews come un volgare cacciatore di dote o di fama (e nel corso degli anni ne abbiamo visti parecchi), dato che il 41enne neo-sposo di Pippa è un brillante uomo d’affari dai modi gentili e raffinati, proveniente da una ricca famiglia inglese dell’alta borghesia.

    Il matrimonio di Pippa Middleton e James Matthews si è svolto sabato 20 maggio 2017 nella chiesa di St. Mark a Englefield, vicino ai luoghi dove sono cresciute le sorelle Middleton. Tutte le attenzioni si sono ovviamente concentrate sull’abito della sposa, ma molti osservatori sono rimasti affascinati anche dall’eleganza tipicamente british del protagonista maschile delle nozze del’anno, tanto da iniziare a chiedersi: ma da dove sbuca questo James Matthews? Chi è il marito di Pippa Middleton? Proviamo a darvi noi qualche risposta.

    LEGGI ANCHE: PIPPA MIDDLETON E JAMES MATTHEWS, TUTTO SULLE NOZZE DELL’ANNO

    Chi è James Matthews

    James Spencer Matthews è nato il 21 agosto 1975. I suoi genitori sono il padre David, ricco proprietario terriero che tra le altre cose possiede il resort di lusso Eden Rock a St. Barts, nei Caraibi, e la madre Jane, artista. È fratello di Spencer Matthews, volto noto della TV britannica, mentre un altro fratello, Michael, è prematuramente scomparso nel 1999 in seguito a un incidente di montagna durante una spedizione sull’Everest. Alla morte del padre, James Matthews erediterà il titolo nobiliare scozzese di Laird of Glen Affric.

    Come si guadagna da vivere James Matthews

    Dopo gli studi nella prestigiosa Uppingham School, James Matthews ha iniziato subito a lavorare come finance trader nella società Spear, Leeds & Kellogg, che oggi fa parte di Goldman Sachs, poi nel 1997 è passato alla Nordic Options Ltd nel ruolo di senior equity options trader. Questi primi lavori gli hanno consentito di accumulare l’esperienza necessaria per fondare nel 2001 la Eden Rock Capital Management Group, una società di consulenza finanziaria di cui è attualmente chief executive (in pratica amministratore delegato).

    Sbaglia però chi pensa che James Matthews abbia dedicato i suoi primi 41 anni di vita soltanto a far soldi. Il marito di Pippa Middleton coltiva infatti numerosi interessi ed è soprattutto un grande appassionato di sport… pericolosi: negli anni ’90, per esempio, ha corso numerose gare automobilistiche vincendo pure il British Formula Renault Championship e l’Eurocup Formula Renault, entrambe nel 1994. Più recentemente, invece, è diventato patito di sci di fondo, passione che ha trasmesso anche a sua moglie con cui ha partecipato insieme alla Birkebeiner Ski Race, una corsa di ben 33 km sulle nevi norvegesi.

    Come si sono conosciuti James Matthews e Pippa Middleton

    Il primo contatto tra James Matthews e Pippa Middleton è avvenuto nel lontano 2006 sull’isola caraibica di St. Barts, dove la famiglia di James possiede un esclusivo resort. Tra i due è sorta subito una grande simpatia ma in quel periodo l’uomo era molto concentrato sul consolidamento della sua società finanziaria e non ha voluto ‘approfondire la questione’. I due si sono poi fidanzati una prima volta nel 2012 ma la storia è durata solo pochi mesi. Infine, nel 2015, quando Pippa Middleton ha definitivamente rotto con Nico Jackson, James Matthews è ritornato alla carica e stavolta la coppia è giunta fino all’altare.