Nicola Savino a Mediaset: il conduttore lascia la Rai dopo 6 anni

La notizia di Nicola Savino a Mediaset, dove condurrà Le Iene e un programma top secret, potrebbe segnare l'inizio del temuto esodo dei presentatori Rai verso Mediaset o altre emittenti. Anche Massimo Giletti, Fabio Fazio e Antonella Clerici sarebbero infatti sul piede di partenza.

da , il

    Nicola Savino a Mediaset: il conduttore lascia la Rai dopo 6 anni

    Arriva il primo botto del ‘calciomercato’ televisivo: Nicola Savino a Mediaset dopo ben 6 anni consecutivi in Rai! Il presentatore milanese ha firmato un contratto biennale con il Biscione per condurre, secondo indiscrezioni, 37 prime serate tra cui il programma Le Iene (bisognerà vedere se lo presenterà da solo o, più probabilmente, in coppia con qualcuno) e un altro progetto ancora top secret. Nicola Savino aveva già lavorato a Le Iene dal 1998 al 2002, e poi nel 2010, come autore e voce fuori campo: per lui si tratterebbe quindi di un graditissimo ritorno.

    La notizia ufficiale di Nicola Savino a Mediaset è arrivata nel tardo pomeriggio di mercoledì 17 maggio, ma i rumor stavano circolando già da qualche ora. ‘Dalla prossima stagione televisiva Nicola Savino entra a far parte della grande squadra degli artisti Mediaset con un contratto biennale’, si legge nel comunicato stampa, ‘L’azienda, che da sempre apprezza l’esperienza, il talento e la simpatia di Savino, gli affiderà importanti nuovi progetti nel quadro della sempre maggiore quantità di prodotto italiano originale esclusivo delle reti Mediaset’.

    Vedremo nelle prossime settimane se quello di Nicola Savino sarà l’unico passaggio di un conduttore Rai verso l’azienda di Cologno Monzese, visto che negli ultimi giorni stanno circolando voci incontrollate sul possibile addio alla TV di Stato di Massimo Giletti, Fabio Fazio, Antonella Clerici e altri pezzi da 90. Secondo noi ne succederanno delle belle…

    Nato a Lucca il 14 novembre 1967 ma trasferitosi fin da piccolo con la sua famiglia nell’hinterland milanese, Nicola Savino ha fatto una lunga gavetta in radio (Radio Sandonato, Radio DeeJay, Radio Capital) prima di approdare in TV a metà degli anni ’90 come autore di alcuni programmi Mediaset, tra cui il Festivalbar, Zelig Circus e, come abbiamo detto, Le Iene. Nel 2003 è passato per la prima volta alla Rai diventando una presenza fissa di Quelli Che Il Calcio e lavorando successivamente in altre trasmissioni come Sformat, Soirée e Scorie. Nel 2009 Savino è tornato a Mediaset, restandovi per soli due anni (Matricole & Meteore, Colorado), poi nel 2011 ha fatto il percorso inverso in direzione viale Mazzini conducendo da allora a oggi un gran numero di programmi: L’Isola dei Famosi, Un Minuto per Vincere, l’Eurovision Song Contest 2014, Boss in incognito, due edizioni del Dopofestival di Sanremo e ben quattro, le ultime, di Quelli Che Il Calcio.

    LEGGI ANCHE: NICOLA SAVINO, ‘SOGNO SANREMO MA È ANCORA TROPPO PRESTO’

    Nel frattempo Nicola Savino non ha mai abbandonato la co-conduzione di Deejay Chiama Italia, insieme a Linus (dal 1999 al 2006 solo in radio, poi anche in TV su AllMusic, Deejay TV e adesso Nove).

    Restiamo ovviamente curiosi di conoscere le motivazione che hanno spinto Nicola Savino a lasciare la Rai per far ritorno a Mediaset. Solo una questione di soldi o…