Amici 2017, Morgan lascia il serale: concorrenti e coach contro l’ex giudice

Sabato 17 aprile 2017 su Canale 5 è andata in onda la quarta puntata del serale di Amici 2017, in cui Morgan ha lasciato il programma. Criticato da concorrenti e colleghi (su tutti Elisa e Rudy Zerbi) il leader dei Bluvertigo abbandona il suo ruolo da coach, nonostante la difesa di Maria De Filippi (che successivamente lo scaricherà)

da , il

    Nella quarta puntata di Amici 2017 si concretizza l’addio di Morgan al programma e al serale, allontanamento già annunciato dalla polemica degli ultimi giorni. Vederla in tv è però tutta un’altra cosa, con il leader dei Bluvertigo – sostituito da Emma, invocata a gran voce dal pubblico sabato sera – attaccato persino dai colleghi Elisa e Rudy Zerbi. Lo scontro decisivo è però quello tra Mike Bird e Morgan: il concorrente non vuole cantare la canzone assegnatagli dal coach, a difendere i ragazzi ci pensano Elisa e Rudy Zerbi: è il cortocircuito.

    Non si smette di parlare dell’addio di Morgan al serale di Amici 2017: sabato 17 aprile su Canale 5 è andata in onda la puntata più anticipata della storia del programma, quella con la rivolta dei concorrenti nei confronti di Morgan, mentre dopo la querela da parte di Mediaset, il leader dei Bluvertigo non molla la presa. ‘A un certo punto c’è un ragazzo che si è ribellato all’assegnazione di una canzone scritta da Endrigo-Rodari’, dice il giudice intervistato sulla web tv di Fulvio Abbate, non risparmiando altre frecciatine sulla scarsa cultura musicale di tutti – eccetto la sua.

    Leggi: Amici 16, Stash sostituisce Morgan? La risposta del cantante dei The Kolors

    L’attacco degli altri giudici a Morgan

    Come detto, sabato 15 aprile 2017 su Canale 5 si è concretizzato l’addio di Morgan da Amici 2017: il giudice (ex) litiga con Mike Bird sull’assegnazione dei pezzi, il concorrente vuole solo cantare il suo inedito che, sostiene, al contrario del pezzo scelto da Morgan lo valorizza. Una tesi con cui concorda Elisa, secondo cui Morgan non parla un linguaggio attuale, contemporaneo a quello dei ragazzi, mentre Rudy Zerbi definisce Morgan un tiranno.

    Leggi: Mediaset querela Morgan dopo le pesanti dichiarazioni contro Amici

    Amici 2017, Morgan difeso da Maria De Filippi

    Il clima al serale di Amici 2017 è pesante – e come ricorda giustamente il diretto interessato, ‘In tutti i talent del mondo i ragazzi devono eseguire i pezzi affidati loro dai loro coach-giudici’ – e Morgan prende e se ne va: la conduttrice Maria De Filippi fa da coach e giudice ad interim, mentre il pubblico invoca Emma, il cui nome è però smentito da De Filippi, che rivendica la scelta di Morgan, fatta nella convinzione che potesse insegnare qualcosa ai ragazzi, fermo restando. ‘Capisco i problemi all’interno della squadra bianca, capisco Mike, ma va trovato un sistema‘, dice la De Filippi, che poi tenta di convincere Morgan a rientrare. Il ritorno di Morgan avviene poco dopo, ma oramai è uno stillicidio, tanto che persino Luca Argentero, giudice per una sera, è colpito dal fatto che i ragazzi critichino e rispondano.

    Leggi: Morgan contro Amici in diretta Facebook: ‘È un lager’

    Amici, la sfiducia dei Bianchi a Morgan

    L’addio è stato ufficializzato dopo la sfiducia pubblica della squadra dei Bianchi a Morgan, sul cui addio ad Amici interviene anche Lo Strego, eliminato nella seconda puntata e già in passato criticamente critico contro il suo coach: ‘Le rimostranze di Shady, Mike e Sebastian, le ho avute anche io. Non c’era confronto – dice l’ex concorrente di Amici 16 a Radio Free Station – lui ribaltava sempre la situazione puntualizzando le sue competenze artistiche. Non ha rispettato le nostre caratteristiche, le nostre identità’.