Morgan cacciato da Amici, il commento di Boosta su Facebook

Il professore di Amici Davide 'Boosta' Dileo ha commentato con un lungo post sulla sua pagina Facebook ufficiale l'addio tumultuoso del collega dopo tutte le polemiche, spiegando il suo punto di vista e perché sia stato infastidito da certi termini usati nelle discussioni pubbliche tra i vari protagonisti della vicenda.

da , il

    Morgan cacciato da Amici, il commento di Boosta su Facebook

    Dopo che Morgan è stato cacciato da Amici, è arrivato anche il commento di Boosta su Facebook per un nuovo parere a seguito del lungo comunicato di Maria De Filippi, della risposta di Morgan stesso e il post al vetriolo di Elisa. In effetti mancava soltanto l’intervento di Boosta, professore di Amici voluto proprio da Maria per questa edizione. Approfittando del momento di pace intercorso tra i contendenti, il tastierista dei Subsonica ha scritto un lungo commento sulla sua pagina Facebook ufficiale senza prendere posizione. Si è lasciato andare ad una sorta di riflessione sul ruolo di professore ad Amici alla luce delle ultime vicende come la cacciata di Morgan da Amici.

    Il commento del professor Boosta di Amici dopo la cacciata di Morgan è in un lungo post di sfogo su Facebook: Davide Dileo (questo il vero nome di Boosta) si è scusato con i fan per non essere molto bravo con le parole, ma in questo caso ha sentito il dovere di parlare. Dopo aver accettato il ruolo di professore di Amici, Boosta ha capito di doversi mettere in gioco in un altro contesto, ma con la consapevolezza di fare ‘quello che mi piace e mi è sempre piaciuto’, come ha scritto nel suo lungo post riferendosi alla musica.

    ‘Non è stato, e non è, un percorso lineare né in discesa, mediare tra le esigenze di tutti (e prima di ogni cosa con i ragazzi)’ ha aggiunto Boosta nel passaggio cruciale del suo commento sulla cacciata di Morgan da Amici da parte di Maria De Filippi, la quale ha scritto di aver vissuto la dovuta espulsione di Morgan come un fallimento personale.

    Leggi: Morgan sbotta contro Amici: ‘Lite inventata da Maria de Filippi’

    Boosta ha continuato ad esplicitare la sua personale visione della faccenda spiegando che il ruolo di professore di Amici è ‘un percorso da portare avanti con piacere e leggerezza perché proprio a loro, ai ragazzi, abbiamo il dovere di presentare la nostra visione della vita e della musica’ ha scritto. Non vedendo la necessità di elevarsi su piedistalli come se si dovesse sempre pontificare, Boosta ha concluso il suo intervento con una puntualizzazione: ‘Estremismo e integralismo sono due parole che continuano a farmi orrore. In qualunque contesto vengano calate’ ha scritto il professore di Amici alludendo ai precedenti commenti di colleghi ed ex colleghi della trasmissione.

    Leggi: Elisa contro Morgan dopo la cacciata da Amici

    Sul finale, sibillino, Boosta ha dato materiale su cui riflettere a tutti i fan di Amici che lo apprezzano come professore e che in queste ore stanno battagliando sui social per prendere posizione con o contro Morgan dopo la cacciata. ‘Mi dispiace dovere puntualizzare le ovvietà’ ha scritto ancora Boosta per concludere il suo commento, ‘Ma come non si può essere in pace con tutti così non si può sempre tacere’. Una chiosa che fa parecchio pensare e che ingarbuglia ancora di più le riflessioni sull‘addio forzato di Morgan ad Amici.