Carolyn Smith: ‘A Ballando con le stelle sono l’unica con competenze tecniche’

Ultime notizie su Carolyn Smith: la giudice di gara di Ballando con le stelle, che ha sconfitto il cancro, parla della trasmissione di Milly Carlucci e dei suoi protagonisti, come Giuliana de Sio o i colleghi giudici.

da , il

    ‘A Ballando con le stelle sono l’unica con competenze tecniche’: Carolyn Smith, la presidente di giuria del programma di Milly Carlucci, di certo non le manda a dire ai colleghi giudici. Anzi, approfitta per chiarire alcuni punti determinanti per la trasmissione, nonostante gli ultimi trionfi di sabato sera e l’aver battuto la concorrenza di ‘Amici’ su Canale 5. Poco importa: le ultime notizie da Carolyn Smith sono tutte riservate all’analisi della gara che lei presiede dalla quarta edizione, con giudizi sui colleghi di giuria e sui concorrenti come Giuliana De Sio, tra le più chiacchierate di Ballando con le stelle 2017.

    Come sta Carolyn Smith? Dopo essere guarita dal cancro, la presidente di giuria di Ballando con le stelle approfitta delle polemiche di questa edizione per mettere qualche puntino sulle i e chiarire i ruoli: ‘A Ballando con le stelle sono l’unica con competenze tecniche’ ha esordito in un’intervista a Sorrisi&Canzoni, dove Carolyn Smith ne ha avuto per tutti ma sempre con la fermezza e la concretezza che l’hanno contraddistinta.

    ‘I miei colleghi dovrebbero essere più morbidi e provare a mettersi nei panni dei concorrenti’ ha dichiarato la presidente di giuria rivolgendosi indirettamente agli scatenati Ivan Zazzaroni, Guillermo Mariotto, Fabio Canino e Selvaggia Lucarelli, noti per i giudizi al vetriolo e i lunghi strascichi di polemiche e attacchi durante le dirette della trasmissione.

    Leggi: Carolyn Smith non si ferma con il cancro: ‘Faccio Ballando e la maratona di New York’

    Carolyn Smith non è d’accordo con questo modo di procedere: ‘Non bisogna mai offendere o attaccare una persona. Se venissi attaccata così reagirei sparando anch’io’ ha aggiunto secca la ballerina di gara, facendo un rapido esempio che ha tirato in ballo proprio il collega Zazzaroni: l’ex calciatore è stato anch’egli concorrente di Ballando, ma a quanto pare non se lo ricorda molto. ‘Forse ha dimenticato la fatica che si fa per prepararsi alle esibizioni’ ha commentato Carolyn Smith, chiosando con un sibillino ‘E poi noi giudici alla fine siamo lì anche per divertirci, no?’

    Carolyn Smith sui concorrenti di questa edizione particolarmente fumina e movimentata, viste le continue dichiarazioni durante la diretta e poi a mezzo stampa che caratterizzano Ballando con le stelle, ha avuto parole precise. ‘Mi innervosisco quando vedo che qualcuno alza la cresta. Ballando dura dieci settimane e in così poco tempo non si diventa ballerini professionisti’ ha specificato Carolyn Smith per riportare ordine tra i concorrenti del talent show. Che ce l’abbia con la volitiva Alba Parietti e con le continue discussioni con Selvaggia Lucarelli?

    Leggi: Alba Parietti contro Selvaggia Lucarelli: ‘È disonesta intellettualmente’

    Non solo: una delle concorrenti tirate in ballo da Carolyn Smith è la discussa Giuliana De Sio. La presidente di giuria ammette di ammirarla molto come attrice, ‘Ma a volte trasmette un po’ troppa ansia. Mi ricorda Anna Oxa, che partecipò qualche anno fa’ ha dichiarato Carolyn, tornando ad un parallelo efficace quanto a destabilizzazione. A suo dire, a Ballando con le Stelle Giuliana De Sio va giudicata come ballerina, non per come recita. ‘Ogni volta lei tira fuori i suoi problemi, ma chi non ne ha? Se volessi parlare dei miei, allora?’ ha spiegato la Smith, reduce da una serrata lotta con un cancro al seno sconfitto, per fortuna, definitivamente.

    La speranza di Carolyn Smith oggi è avere concorrenti di Ballando con le stelle che approccino alla sfida in modo differente: ‘Voglio che si divertano con il ballo e non che entrino in pista con la paura’ ha spiegato la presidente nella sua intervista. La nostra speranza è che qualcuno le dia finalmente retta.