Eccezionale Veramente, Selvaggia Lucarelli a Pietro Diomede: ‘Solo il tuo pacco mi faceva ridere’

L’opinionista trova su Facebook lo sfogo di Pietro Diomede, uno dei comici scartati dal programma di La7: se il comico sostiene che Selvaggia Lucarelli gli guardava il pacco, lei replica che evidentemente le sue parti intime erano l’unica cosa che la faceva ridere. Il diretto interessato replica

da , il

    Selvaggia Lucarelli bacchetta Pietro Diomede, uno dei comici scartati dalla giudice di Eccezionale Veramente in onda su La7. L’opinionista non è certo nuova a battibecchi con i suoi concorrenti, ma a far arrabbiare la Lucarelli è il sessismo sotteso nella reazione di Diomede, secondo cui la giurata non si concentrava sulla sua esibizione, ma su altre… qualità. Oggettivamente, se questo è il livello delle battute del comico scartato, meglio dedicarsi all’agricoltura, anche se il diretto interessato replica che Lucarelli avrebbe estrapolato una battuta da una conversazione chiusa, rigirandola a suo uso e consumo.

    lucarelli post 2

    Pietro, tesoro, visto che non ridevo col monologo, cercavo un qualsiasi appiglio comico’: questa la conclusione di un fulminante post di Selvaggia Lucarelli contro Pietro Diomede, uno dei comici concorrenti di Eccezionale Veramente scartato dall’opinionista. Attivissima su Facebook dove da tempo ha intrapreso una battaglia ‘social-e’ contro insulti e sessismo, Lucarelli ha scovato uno screenshot dove Diomede commenta ‘Però hai visto come mi guardava il pacco?’.

    Leggi: Foto rubate ai Vip: Selvaggia Lucarelli rischia un anno di carcere

    La replica della giurata del programma di La 7 è presto servita: Lucarelli scrive tra l’altro che una delle conseguenze più esilaranti della sua esperienza come giurata in un programma di comici sono le invettive che i concorrenti bocciati lanciano su facebook nei confronti dei giudici. L’opinionista aggiunge che quelle nei suoi confronti sono sempre le più becere e volgari, senza dimenticare le rosicate di chi ha tentato di sfondare senza farcela.

    Leggi: Raffaele Sollecito Vs Selvaggia Lucarelli: lite al veleno

    Lucarelli aggiunge che, in questi casi, va a cercare in giro le loro esibizioni per capire se si è persa qualcosa o se magari il mondo era distratto, trovando sempre conferma che non è gente incompresa, ma ‘Sono semplicemente cani’. Finora – aggiunge la giurata di Eccezionale Veramente – ha sempre lasciato perdere, ma Pietro Diomede merita una risposta: se il comico bocciato sostiene che durante la sua esibizione Lucarelli gli avrebbe guardato il pacco. ‘Pietro, tesoro – la battuta di Lucarelli – visto che non ridevo col monologo, cercavo un qualsiasi appiglio comico. Evidentemente, il tuo pacco era l’unica cosa che faceva ridere. Un abbraccio’.

    Leggi: Selvaggia Lucarelli contro Libero per le battute sul fisico di Ivana Trump

    Immediata, come detto, la controreplica del diretto interessato, secondo cui Lucarelli ha estrapolato una frase da un contesto più ampio, in una bacheca con privacy chiusa. Una violazione che Diomede paragona a quella dell’ascoltare discorsi di amici chiusi in casa, dunque senza contesto e prendendo quello che le faceva comodo. ‘Molto facile fare la gradassa così‘, il commento di Diomede.